SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Parlamentarie Pd a Senigallia: il “sì” di Cristian Ramazzotti a Beatrice Brignone

"Sostengo una donna che segue la politica ma non vive di politica"

3.055 Letture
commenti
Cristian Ramazzotti

La crisi morale, sociale ed economica che sta vivendo il nostro paese, dovuta principalmente agli ultimi anni di governo richiede CORAGGIO da parte della politica.Coraggio lo ha avutoBersani mettendosi in gioco con le primarie del centrosinistra per diventare una candidatura autorevole della coalizione, Coraggio lo ha avuto Renzi mettendosi in gioco per dare una speranza e rinnovare il costume della politica.

Oggi noi elettori di fronte allo smarrimento della situazione del paese dobbiamo avere il coraggio di non farci trasportare dalla deriva dell’antipolitica ma dobbiamo avere la caparbietà di migliorare la politica.

Qualcuno comunque la pensiamo ci rappresenterà, perciò facciamo in modo che risponda al meglio alle esigenze di cambio di stile, di strategia e di idee che servono al nostro paese.

Il Partito Democratico ha con le primarie per i parlamentari, ha dato forza all’elettorato del centrosinistra per decidere chi li rappresenterà.

Io sostengo Beatrice Brignone, una donna che negli ultimi anni si è impegnata in tanti temi della vita pubblica come l’acqua pubblica e contro questa legge elettorale, che ha un’idea di paese che investe in scuola, innovazione, merito e lotta alla precarietà.

Una donna che segue la politica ma non vive di politica, che ha un lavoro proprio e una professionalità.
Il Parlamento negli ultimi anni non ha avuto la capacità di riformare e rinnovare il nostro paese e perciò va rinnovato con persone nuove, diverse.

Beatrice Brignone per il lavoro che in questi giorni sta facendo nella citta’ di Senigallia, nella valle del Misa, con le associazioni e nelle varie realtà della provincia ha la concreta possibilità di rappresentare il centrosinistradel nostro territorio al parlamento.

//beatricebrignone.tumblr.com

di Cristian Ramazzotti
Direttivo Partito Democratico Senigallia

Commenti
Ci sono 8 commenti
Senigalliese 2012-12-29 10:06:22
Invece di cercare di imboscarvi nella politica create qualcosa di vs e rischiare in prima persona.troppo facile entrare in politica e nn pagare mai dazio. (...omissis...)
Rachele 2012-12-29 12:08:31
Non vive di politica perchè ancora non ne ha avuto l'opportunità. Altrimenti una poltrona ben pagata fa gola a tutti. Quindi questo slogan è un autogoal. In ogni caso tutti abbiamo buoni propositi bisogna vedere in quali modi attuarli: le chiacchere stanno a zero.
Andrea 2012-12-29 18:02:48
Caro Cristian visto oltre alle Lodi la Brignone ti sei dimenticato di dire di non votare il sig. Lodolini perché non ha mai lavorato in vita sua ed è vissuto di sola politica. Queste sarebbero le posizioni che interreranno i cittadini. Se il sig. Lodolini poi lavora (cosa a mia non diretta conoscenza porgo anticipatamente le scuse).
Andrea Bacchiocchi.
Andrea 2012-12-29 18:04:04
Il sito dopo Cristian é un refuso
Carlo Leone 2012-12-29 20:03:01
Quale refuso?
Franco Scali 2012-12-29 21:32:39
Ancora un comunicato senza senso ... Ma che cosa state pubblicizzando il marchio di una scatoletta di tonno? Ma quale paese che investe che Monti (sostenuto dal PD) ha tagliato scuola, sanità e università? Ma come fate a presentarvi che sostenete l'agenda Monti? Senigalliesi ma ancora non avete capito che questi prendono i voti dai cittadini e poi rispondono solo ai potentati economici? Preferisco non andare a votare piuttasto che consegnarlo ad un tirapiedi di un banchiere ...
Rachele 2012-12-30 15:37:27
A proposito di Monti, oggi in rete, ma non mi ritrovo la fonte, ho letto che il Professore lancia la nuova Democrazia Cristiana con la benedizione della Chiesa, che riceve in cambio, l'esenzione dall'IMU e il finanziamento della scuola privata.
E il PD sta con Monti (ma non troppo).
Ciò mi ricorda un personaggio dei Promessi Sposi. "Adelante, Pedro, con juicio" dice l'autorità Ferrer, rivolgendosi al suo cocchiere, mentre la carrozza passa attraverso una folla di dimostranti, diretta al palazzo del Vicario di provvisione assediato e minacciato di morte. Ferrer prometteva di condurre il vicario, ritenuto colpevole dalla folla del caro-pane, in prigione. Aggiunge però alcune parole in spagnolo ("si es culpable...", se è colpevole) per ingannare la gente che non è in grado di comprendere.
gianlu 2012-12-31 08:53:23
tutti (...omissis...) dal piu' piccolo al piu' grande a questa gente non basta mai come a quello dell'articolo che secondo me non sa' quanti appartamenti e soldi ha facesse del bene invece di intrufolarsi tra le poltrone e quanto riguarda monti e tutti gli altri ci vorrebbe (...omissis...) perche' solo cosi' ricominceremo a vivere
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura