SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il 2013, l’anno della ripresa (si spera) e delle ricorrenze

Non solo l'auspicio di una risalita economica, ma anche tante iniziative legate a importanti anniversari

3.582 Letture
commenti
L'Urlo di Munch

Se il 2012 sta per andare in archivio rimpianto, generalmente, da pochi, specialmente per la crisi economica che sempre più diffusamente ha colpito l’Europa e l’Italia, il 2013 non sarà soltanto l’anno dell’auspicata ripresa, ma anche quello delle ricorrenze.


Tanti, infattti, gli anniversari che cadranno nel corso dei 12 mesi del prossimo anno solare, dando luogo a convegni, celebrazioni, festeggiamenti.

Senigallia Notizie ne ricorda alcuni, richiamando alla memoria eventi più o meno recenti ma talvolta già dimenticati.

E’ il caso, ad esempio, dell’arresto di Salvatore “Totò” Riina, boss mafioso che fu catturato il 15 gennaio 1993: nello stesso giorno del 2013, saranno già trascorsi 20 anni, ma la lotta alla mafia è ancora una battaglia aperta.

Nel 2013, sempre a gennaio, saranno anche 20 anni gli anni dalla morte della diva Audrey Hepburn, sempre più un simbolo di fascino e bellezza, e 70 quelli dalla nascita di Janis Joplin, Jim Morrison, icone degli anni ’60 e, sempre in campo musicale, di Lucio Dalla e Lucio Battisti.

Altri anniversari: i 10 anni dalla scomparsa di Gianni Agnelli, di Alberto Sordi e della pecora Dolly, primo clone animale, i 50 da quella dello scrittore Beppe Fenoglio.

Celebrazioni saranno dedicate ad altre ricorrenze come i 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio, i 150 da quella di Henry Ford, pionere dell’industria automobilisitica Usa, del grande musicista Pietro Mascagni, del pittore Edvard Munch, del poeta Gabriele D’Annunzio.

Il 10 ottobre 2013 cadrà invece il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, mentre il 13 marzo 2013 saranno passati 70 anni dalla deportazione e dall’uccisione degli ebrei del ghetto di Cracovia, evento simbolo dell’Olocausto nazista.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Valeria Bellagamba 2012-12-27 10:04:30
E mi permetto di aggiungere: 11 febbraio 2013, 50 anni dalla morte della poetessa americana Sylvia Plath e soprattutto il 22 novembre 2013, 50 anni dall'assissinio di John F Kennedy a Dallas.
Davvero molte ricorrenze!
Mario Andreini 2013-01-24 16:56:18
Ma non sapete che l'olocausto e la deportazione degli ebrei,e anche frutto dell'amicizia tra Henry ford e Hitler. Meditate gente meditate.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno