SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti a Senigallia

All'Ipersimply banchetto informativo e premiazione degli "eco-virtuosi" dal 17 novembre

Logo Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Sabato 17, lunedì 19 e venerdì 23 novembre, dalle ore 15.30 alle 19.30, presso la Galleria Ipersimply di Senigallia ci sarà un banchetto informativo sulla prevenzione dei rifiuti.Grazie allo spinaggio, dall’inizio dell’anno sono stati risparmiati quasi 520 kg di plastica, quasi 350 kg di vetro, oltre 420 kg di carta per un totale di quasi 2.455 kg di CO2 e 3.820 kWh risparmiati.

Detersivi, vino, frutta e legumi secchi, cereali da prima colazione e cibo per animali sono i prodotti sfusi che si trovano tra i banconi dell’Ipersimply e che permettono ai cittadini di fare una spesa ecosostenibile.

Obiettivo meno rifiuti, operazione 0 imballaggio. Questo il motivo degli appuntamenti che si terranno a partire da sabato 17 novembre, all’interno della Galleria dell’Ipersimply in via Abbagnano a Senigallia, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

Domani, lunedì 19 e venerdì 23 novembre, dalle ore 15.30 alle ore 19.30, i volontari di Legambiente, insieme agli operatori del Cir33 e ai rappresentanti del Comitato Ecologico del punto vendita, saranno a disposizione dei cittadini per offrire dei suggerimenti per una spesa ecosostenibile da utilizzare all’Ipersimply.

Inoltre, per abbattere gli imballaggi inutili e andare incontro alle famiglie in questo momento di crisi, ai cittadini che si presenteranno al banchetto muniti del proprio contenitore l’Ipersimply donerà un buono sconto dell’importo di 3 euro.

Crediamo molto – afferma il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi– nella riduzione degli imballaggi come azione concreta per tentare di ridurre drasticamente la quantità dei rifiuti, aumentare la produzione eco-compatibile, allungare la vita dei prodotti e promuovere consumi attenti e responsabili.

A questo proposito segnalo che il Comune di Senigallia ha anche aderito alla campagna ‘Meno rifiuti e più benessere in 10 mosse’, promossa dall’Associazione Comuni Virtuosi e rivolta al mondo della produzione e della distribuzione per sollecitare 10 azioni attuabili nel breve e medio termine utili ad alleggerire l’impatto ambientale di imballaggi e articoli usa e getta.

Un impegno concreto del nostro Comune per portare alla conoscenza di tutti i cittadini la necessità, già nota ma sempre più impellente, di intervenire a monte per rompere il legame tra crescita economica e impatto sull’ambiente, in termini di consumi e quantità di rifiuti prodotti“.

La riduzione dei rifiuti – commentano Luigino Quarchioni, presidente di Legambiente Marche e Francesco Brega, responsabile del progetto per l’associazione – è il prossimo obiettivo che chiediamo di raggiungere ai cittadini del comune di Senigallia e dei territori vicini, già amministrazioni virtuose nella raccolta differenziata dei rifiuti.

Oltre alla prevenzione è fondamentale puntare sull’incremento e la qualità della raccolta differenziata, oltre che puntare al passaggio da tassa a tariffa per premiare i cittadini virtuosi e stimolare gli altri“.

In questo periodo di crisi del bilancio famigliare, abbiamo deciso di premiare i comportamenti ecologicamente virtuosi dei nostri clienti con buoni spesa, per dare un aiuto concreto alle famiglie che dimostrano particolare attenzione alle tematiche ambientali – commenta Lorenzo Bertini, direttore regionale Simply – Come attori economici principali del territorio, siamo consci della nostra responsabilità e vogliamo contribuire al suo miglioramento con progetti di solidarietà concreti e attività di sensibilizzazione che diano nuovi stimoli e suggerimenti alla comunità.”

A Senigallia – commenta Simone Cecchettini, presidente consorzio Cir33 – la produzione pro capite di rifiuti, nel 2011, è stata di 507 kg per abitante, in continua diminuzione dal 2009 quando nel Comune si producevano 551 kg di rifiuti per abitante. È per questo, dunque, che continuiamo a promuovere queste iniziative di sensibilizzazione“.

L’iniziativa in corso è organizzata da Legambiente Marche, l’Ipersimply di Senigallia, l’amministrazione comunale e il Consorzio Cir33, nell’ambito del progetto “ViviAmo Senigallia”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS