SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Assistente domiciliare di Senigallia denunciata per furto di contanti e assegni

Vittima una donna 68enne che ha segnalato l'episodio ai Carabinieri solo due settimane dopo l'accaduto

1.739 Letture
commenti
Carabinieri, auto, gazella

Un’assistente domiciliare è stata denunciata a piede libero dai Carabinieri di Senigallia per aver trafugato, in casa di una donna 68enne che accudiva, contanti e due assegni in bianco, uno dei quali già riscosso. L’episodio risale al 26 ottobre scorso, ma la segnalazione è stata fatta dalla vittima del furto solamente nella mattinata di venerdì 9 novembre.

Immediatamente sono partite le indagini e i Carabinieri della stazione senigalliese sono riusciti a risalire a B.S., classe 1964, residente in città, che lo stesso 26 ottobre, giorno del furto, aveva incassato presso l’ufficio postale uno dei due assegni in bianco per un valore di 1300 euro, oltre al contante per altri 1200 euro.

A conclusione dei primi accertamenti condotti è scattata dunque la denuncia a piede libero all’Autorità Giudiziaria, ma le indagini sono ancora in corso per verificare ulteriori reati che potrebbero esser stati messi a segno dall’assistente o eventuali complici.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura