SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dalla Grecia a Senigallia per Pane Nostrum

Anche quattro panificatori ellenici nei forni a cielo aperto di Piazza del Duca

Netservice - Web design, costruzione siti internet
Panificatori di Pane Nostrum-Foto di Patrizia Lo Conte

Tiropitaki, Koulouri, Tiropsomo, Rivani, Tsoureki sono nomi che già evocano il loro luogo d’origine, la Grecia! E proprio da quel magnifico territorio arriva una delegazione di panificatori ospiti a Pane Nostrum 2012, festa internazionale del pane che si svolge a Senigallia (Marche – AN) dal 20 al 23 settembre.

La delegazione greca fa parte dell’Associazione Panificatori della provincia di Etoloakarnania e arriva nell’ambito degli scambi promossi dal Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio.

I quattro panificatori greci saranno operativi nei forni a cielo aperto in Piazza del Duca, nella giornata di sabato, affiancando gli altri ospiti della manifestazione, in arrivo da tutta Italia, Francia e Germania.

Grazie alla partecipazione della delegazione greca, si potranno conoscere diverse tipicità e prodotti tradizionali della Provincia di Etoloakarnania, che occupa la parte ovest della Grecia centrale. Nello specifico Τsoureki (Pane dolce) della zona di Paleros, Κoulouri (bobina) di Sallonica, Tiropitaki della zona montuosa di Trichonida, Tiropsomo (Pane con formaggio) della zona di Valtos, Rivani (Dolce tradizionale) di Agrinio e vari dolci e prodotti da forno.

Associazione nata nel 2001 nell’ambito dell’iniziativa Adriatico-Ionica (I.A.I), il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio unisce attualmente 38 enti camerali e altre istituzioni pubbliche e private, appartenenti ai paesi che si affacciano sulle due sponde dell’Adriatico: Italia, Croazia, Federazione di Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Slovenia, Grecia ed Albania. Il suo scopo è quello di promuovere lo sviluppo economico dell’area adriatica e ionica, rafforzare le relazioni fra gli enti camerali dei Paesi transfrontalieri, favorire la cooperazione giuridica e amministrativa armonizzando le procedure tra Paesi, diffondere la cultura di impresa, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori del territorio.

La delegazione greca è presente a Senigallia grazie ai proficui rapporti che si sono instaurati nell’ambito del Tavolo Agricoltura. La Camera di Commercio di Ancona partecipa all’iniziativa Pane Nostrum fin dalla prima edizione della manifestazione che “nel tempo è cresciuta diventando un appuntamento di centrale importanza per il comparto della panificazione. Con il progetto Marchio di qualità per i panificatori di Ancona si conferma l’attenzione particolare dell’ente per le produzioni di qualità e per la  tracciabilità del prodotto nel tentativo di sensibilizzare i consumatori verso gli aspetti della sicurezza igienico sanitaria e della qualità certificata”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno