SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’Inps chiede ai pensionati di restituire la quattordicesima

Mancini, Ugl Pensionati: "Ci sembra un accanimento contro la fascia di reddito più povera"

Anziani, pensionati, terza età

“Chiedere ai pensionati che appartengono alla fascia di reddito più povera di restituire la cosiddetta ‘quattordicesima’, oltretutto dopo che sono passati anni, è l’ennesima richiesta insostenibile nei confronti di una categoria i cui problemi non vengono mai tenuti nella dovuta considerazione”.

Lo dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Pensionati, Geremia Mancini, commentando la richiesta dell’Inps di restituzione della quattordicesima erogata nel 2009 a 200mila pensionati, aggiungendo che “dobbiamo ricordare che stiamo parlando di persone che già ricevono una pensione da fame, e che avrebbero gravi difficoltà a restituire le somme percepite.
Geremia ManciniDopo i colpi alla previdenza dell’ultimo periodo, la decisione dell’Inps ci sembra un accanimento nei confronti di chi vive nell’indigenza. Pertanto è necessario un passo indietro su una richiesta che riteniamo inaccettabile”.

“Ci rendiamo intanto disponibili, con tutte le nostre strutture territoriali e di Patronato – conclude – a prestare assistenza a tutte le persone interessate da questa richiesta”.

Commenti
Solo un commento
Salona 2012-09-21 15:42:18
Però ai parlamentare non viene chiesto di restituire nulla dei loro lauti compensi! Ma con che coscienza solo pensare una richiesta simile!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura