SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra Vetere: Impegno e Trasparenza interviene sull’antenna-ripetitore

Partiti i lavori di installazione ma mancano documenti e informazioni: quali conseguenze per la salute?

2.785 Letture
commenti
Comune di Ostra Vetere
Antenna per la telefonia mobile

Il 24 agosto scorso abbiamo appreso da alcuni cittadini che, da diverse settimane, sono in corso i lavori edili per l’installazione di un’antenna/ripetitore a ridosso di zona residenziale all’interno del territorio comunale di Ostra Vetere.
Questa informazione ci è stata confermata dall’ufficio tecnico comunale.

Tre sono le questioni su cui ci preme porre l’attenzione.

La prima riguarda la mancanza di informazione verso i cittadini. Non è stato esposto nessun cartello identificativo del cantiere con tutte le informazione su durata e soggetti coinvolti e responsabili (obbligatorio per legge), quindi neanche gli abitanti nelle immediate vicinanze, fino a che non hanno visto la realizzazione della platea di fondazione, sono riusciti a capire cosa stesse succedendo in quel luogo. Inoltre, nell’albo pretorio “on-line” del Comune, peraltro per diversi giorni inaccessibile, non risulta pubblicato il “permesso di costruire” per tale opera, quindi nessuno sapeva nulla. E’ lecito dubitare che nemmeno i Consiglieri Comunali di maggioranza ne fossero informati. D’altro canto, da quando è stata soppressa dall’Amministrazione Bello la commissione edilizia, il percorso che porta all’approvazione delle pratiche edilizie adottate nel nostro Comune risulta “orfano” di un passaggio fondamentale di vaglio e supervisione delle stesse che in occasioni come queste appare fondamentale per focalizzare l’attenzione su interventi delicati come questo.

La seconda, e sicuramente la più importante, riguarda la tutela della salute, visto che nella zona ci sono numerose abitazioni ed un parco per i bambini, è doveroso domandarsi le implicazioni che l’installazione potrebbe avere in questo senso.

L’ultima, non da sottovalutare, riguarda l’impatto sul territorio, sia dal punto di vista turistico-paesaggistico, con inevitabili danni all’immagine delle nostre colline, sia alla probabile svalutazione che potrebbero subire gli immobili localizzati nelle vicinanze a seguito dell’istallazione dell’antenna/ripetitore.

Non abbiamo ancora avuto modo di visionare la documentazione, perché questa mattina gli Uffici comunali erano impegnati, ma intanto abbiamo presentato una segnalazione per la mancata esposizione del cartello dei lavori, chiedendo, in via cautelare la sospensione immediata degli stessi nell’attesa di visionare tutti i documenti e verificare che tale installazione non rechi danno alla salute dei cittadini.

Continueremo a seguire la vicenda per quanto nelle nostre possibilità con la massima attenzione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura