SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cocaina, hashish e contanti: arrestati due corinaldesi a Vallone di Senigallia

I Carabinieri perquisiscono auto e abitazioni trovando gli stupefacenti e 1.000 Euro, proventi di spaccio

2.339 Letture
commenti
Comì di Cucina
Arresto Carabinieri

Sono stati fermati il 14 agosto per un controllo a Vallone di Senigallia, lungo l’Arceviese in corrispondenza dell’incrocio con via della Chiusa, i due corinaldesi, un 32enne e una 22enne, che sono finiti agli arresti domiciliari in seguito al rinvenimento di stupefacenti nella misura di 6 grammi di cocaina, 1,8 grammi di hashish e 1.000 Euro in contanti.

L’arresto è stato operato dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia, che ad un posto di blocco stradale hanno riconosciuto al volante G.C., muratore di Corinaldo nato a Senigallia nel 1980, già noto alle forze dell’ordine, che all’alt si è mostato nervoso, insospettendo i militari, i quali hanno deciso per la perquisizione della Audi A4 dell’uomo. Sono stati così rinvenuti 6 involucri di cellophane, pronti per essere ceduti, ciascuno con all’interno 1 grammo di cocaina, oltre a 1.000 Euro in contanti, probabili proventi derivati da vendite già effettuate.

Seduta a fianco del muratore, si trovava M.P., barista di Corinaldo nata a Senigallia nel 1990, che è rimasta coinvolta nella vicenda quando, dopo le perquisizioni domiciliari, le sono stati trovati in casa 1,8 grammi di hashish.

Per entrambi, in attesa del giudizio per direttissima nella giornata del 16 agosto, sono scattati gli arresti domiciliari con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno