SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Music Network

Aggressione al Kebab di Senigallia, identificati i responsabili

Tre marocchini ed una donna rumena ricercati dalla Polizia, calci e pugni ai gestori del locale

1.960 Letture
commenti
Via Ugo Bassi, a Senigallia

Nuovi sviluppi nelle indagini sull’aggressione avvenuta sabato sera, 16 giugno, ai danni dei gestori di un locale di via Ugo Bassi, a Senigallia. La Polizia, stando alle testimonianze delle vittime e di una cliente del locale, avrebbe identificato tre marocchini e una donna rumena, tutti noti alle forze dell’ordine, tra i 25 e i 30 anni, che se la sarebbero data a gambe approfittando della folla.

Gli agenti di Polizia, giunti sul posto poco dopo la fuga dei quattro (e non tre come inizialmente reso noto), non hanno fatto in tempo a sedare la rissa, consumatasi in pochissimi minuti, tra i gestori del locale nel quale si vendono panini Kebab e quattro persone che sarebbero scappate senza pagare il conto della consumazione.

Ad un richiamo da parte degli esercenti, gli aggressori avrebbero rifilato calci e pugni ai due uomini, finiti al pronto soccorso, con ecchimosi al volto, al petto e all’addome. Anche la donna avrebbe partecipato alla rissa picchiando i gestori con una scopa, mentre un altro avrebbe lanciato uno sgabello.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Antonio 2012-06-20 14:38:36
'so risorse!
martin pescatore 2012-06-20 17:25:02
Anche questa tutta brava gente!!!!!!! secondo i nostri politici,,a Senigallia non c'è nessun problema !!!!!!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno