SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoto in Emilia, dalle Marche partiti 20 uomini e 11 mezzi dei Vigili del Fuoco

Immediati i soccorsi alle popolazioni terremotate: raggiunto il paese di San Felice sul Panaro

3.830 Letture
commenti
Nirvana Club
Vigili del Fuoco del Comando di Ancona partiti per l'Emilia Romagna

Dopo la scossa delle ore 9 di martedì 29 maggio, il dispositivo di soccorso dei Vigili del Fuoco marchigiani presenti in Emiila Romagna è stato integrato con ulteriori uomini e mezzi.

In aggiunta alle 8 unità presenti nelle zone colpite dal sisma già da domenica 20 maggio, nella prima mattinata sono partite altre 20 persone con 11 automezzi (9 unità e 5 automezzi dal Comando Provinciale di Ancona, 11 unità e 6 automezzi da quello di Pesaro Urbino), diretti al campo base dei Vigili del Fuoco di San Felice sul Panaro, in provincia di Modena.

La squadre di soccorso marchigiane sono dotate di particolari e sofisticate apparecchiature che consentono la ricerca di persone intrappolate sotto le macerie: videotelecamera da ricerca, termocamera a raggi infrarossi e sistema geofonico per la localizzazione dei supersititi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura