SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Partecipazione e PRC Senigallia: “Dopo attentato Brindisi, un segnale di coesione”

Mancini, Battisti e Rebecchini: "Ora istituzioni e società vigilino e respingano attacchi all'Italia"

1.190 Letture
commenti
Battisti, Mancini, Rebecchini: consiglieri di Partecipazione e Rifondazione

Il Movimento e Gruppo Partecipazione e il Partito della Rifondazione Comunista esprimono il più profondo sdegno e indignazione per il violento e inaudito attentato di sabato 19 maggio a Brindisi, di fronte all’Istituto professionale “Morvillo-Falcone”.

Una vera e propria “strage degli innocenti”, che ha voluto deliberatamente colpire i giovani, il futuro del nostro Paese. Nell’esprimere la totale solidarietà e vicinanza a tutte le persone colpite da questa tragedia, non possiamo non porci alcune domande su come in questo momento lo Stato sia talmente fragile da permettere ad assassini prezzolati di colpire in maniera indistinta.

Le Istituzioni e tutti gli esponenti della società civile debbono dare immediatamente un segnale chiaro di coesione e di responsabilità nel vigilare e respingere ogni attacco al futuro democratico dell’Italia. Siamo sicuri che la nostra città, Senigallia, saprà dare una risposta in tal senso.

Roberto Mancini – Paolo Battisti (Gruppo e Movimento Partecipazione)

Luigi Rebecchini (Gruppo Rifondazione Comunista)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura