SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Vigor-Elpidiense Cascinare - 29.02.2012

Da Senigallia verso la Val di Susa: la marcia di “Arvultùra” contro la Tav

Adesione alla manifestazione nazionale del 25 febbraio a Bussoleno, aperte le prenotazioni

1.287 Letture
commenti
Volantino manifestazione del 25 febbraio contro la Tav

Continua l’azione del movimento “No-tav” in Val di Susa. Megli ultimi giorni sono state registarte minacce al Procuratore di Torino Giancarlo Caselli per gli arresti di alcuni attivisti protagonisti degli scontri dell’estate del 2011. Ora è stata indetta una nuova manifestazione nazionale il 25 febbraio. A Senigallia, dopo la comparsa di alcun scritte di anonimi e di studenti delle Marchecontro la Tav, il movimento “Arvultùra” conferma la partecipazione al sit-in.

Dopo l’operazione di polizia e magistratura dello scorso gennaio siamo in Valle per dimostrare la nostra solidarietà al movimento No Tav e a tutti gli arrestati. Contro un’opera costosa, inutile e dannosa, contro la militarizzazione di una valle e la criminalizzazione di un movimento: La Val di Susa è un bene comune!

Lo Spazio Comune Autogestito “Arvultùra” organizza la partecipazione alla manifestazione nazionale di sabato 25 febbraio, da Bussoleno a Susa (A Bussoleno, lo scorso 3 luglio, il Mezza Canaja aveva aderito a un’altra manifestazione sul tema) .

Partenza da Senigallia ore 05:30 con pullman dalla stazione ferroviaria.

Prenotazione obbligatoria al 333/1295984.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura