SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’abbraccio dei giovani del Mezza Canaja alla famiglia di Matteo Rossini

"Impietriti alla notizia, ce lo ricordiamo col suo sorriso, per il suo carattere umile e generoso"

L'ex Mezza Canaja alle colonie Enel

Quando abbiamo appreso dell’improvvisa morte di Matteo, siamo rimasti sgomenti, increduli, impietriti. Ora ci aggrappiamo alle parole, ai ricordi, per dare un senso a ciò che senso non ha.

Matteo è stato uno di noi, curava la rassegna cinematografica per il Mezza Canaja quando ancora stavamo all’ex-Enel. Amava il cinema, divorava film e metteva questa sua passione a disposizione di tutti noi.

Ce lo ricordiamo con il suo pizzo lunghissimo, il suo sorriso che faceva trasparire il suo carattere umile, timido, generoso e affettuoso. Ora, ce lo ricorderemo per sempre così.

Alla famiglia di Matteo va il nostro più sentito e stretto abbraccio.

Riposa in pace fratello, nel tuo nuovo cinema paradiso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia