SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Teatro Portone - spettacolo 19 febbraio 2012

Senigallia, Vigili del Fuoco impegnati tra incendi ed emergenza maltempo

Circa 30 gli interventi delle due squadre a supporto anche dell'entroterra e della provincia

1.213 Letture
commenti
Vigili del Fuoco

Si accenna una diminuzione delle precipitazioni nevose ma permangono alcune situazioni di criticità. E a queste si aggiungono le consuete problematiche cui devono far fronte le squadre dei Vigili del Fuoco di Senigallia impegnate in una turnazione doppia proprio in questi giorni di maltempo.

Mentre una squadra è andata nelle zone di Falconara e Chiaravalle a supporto del comando provinciale, un secondo gruppo è stato impegnato nella sola giornata di mercoledì 8 febbraio ad una quindicina di interventi nel senigalliese e hinterland: si va dai più semplici come alcuni rami spezzati e alberi abbattuti dal vento a quelli più complessi e rischiosi come incendi e intossicazioni.

Partendo proprio da quest’ultimo episodio, una famiglia di Corinaldo è rimasta intossicata per un malfunzionamento della stufa a pellet. A quanto risulta, la madre e i due figli non hanno avuto bisogno di particolari cure mentre l’uomo è ricorso alla camera iperbarica. La stufa è stata bloccata nell’attesa che i tecnici risolvano il problema.

Un piccolo incendio, fortunatamente limitato ad un container con i condensatori di energia elettrica, è rimasto danneggiato dalle fiamme che i Vigili del Fuoco sono riusciti a contenere: la cabina si trovava su un campo nei pressi della Strada del Ferriero.

Oltre a questi inconvenienti, permangono le criticità dovute all’emergenza maltempo: dai rami spezzati agli alberi abbattuti, sia in città che lungo la corinaldese. Inoltre “tornano” alla normalità anche gli interventi di salvaguardia delle canne fumarie, a rischio di piccoli incendi, il più delle volte contenuti, ma che potrebbero sempre danneggiare anche le strutture abitative.

In totale le due squadre sono state impegnate in circa una trentina di interventi, sparsi sul territorio che va da Osimo, Falconara, chiaravalle a Senigallia, Corinaldo e Arcevia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura