SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5, a Corinaldo vola solo la serie D

Pareggio per la prima squadra (serie C1) di mister Tinti e sconfitta invece per la Juniores

2.767 Letture
commenti
Marcheinfesta.it

Gagliardetto del Corinaldo C5Il bicchiere è mezzo pieno. Sempre. Esattamente un anno fa il Corinaldo aveva racimolato quattro punti, una vittoria (Corinaldo-Castorano 6-4), un pareggio (Montegranarese-Corinaldo 3-3) e una sconfitta (Corinaldo-Recanati 2-4), con due partite in casa e una ospite. In questa stagione appena cominciata la truppa del Tenente Tinti ha fatto di tre punti il bottino iniziale, con una sfida a Castelbellino e uno scherzo del destino a Montecchio. Tre pareggi e tanti segni della sorte. Tre pali e una fame evidente di una prima vittoria stagionale.  Chissà che non arrivi quando meno le giubbe rosse se lo aspettino.

Primo tempo di marca corinaldese con cinque, sei occasioni davanti al portiere (Cuccarini, solo davanti al portiere, calcia fuori; A.Balducci dà l’illusione del gol; palo di Luzi su calcio piazzato). Per la prima volta in tre incontri il Corinaldo va in vantaggio: all’ 11’ Rotatori intercetta un passaggio all’altezza della metà campo e, bravissimo a difendere la palla dal primo avversario è altrettanto abile nel saltare il secondo e depositare in rete, 0-1. Al 31’ il raddoppio, con Rotatori di nuovo protagonista: palla rilanciata velocemente da Fossi per Rotatori che evita con un bel dribbling a rientrare una scivolata di un difensore pesarese, s’accentra battendo l’incolpevole D’Angelantonio. Non è finita. Al 32’ Lorenzo Zavoli vince un rimpallo, calcia in porta, Fossi respinge, la palla carambola sui piedi dell’altro Zavoli, Alberto, che trova lo spiraglio giusto accorciando le distanze un attimo prima del fischio che sancisce la fine del primo tempo.

Il secondo tempo inizia con cinque minuti di supremazia del Montecchio (gli unici) con due occasioni gol importanti (al 3’ palo di Poggiaspalla). Poi più nulla, la squadra di casa resta a guardare. Il Corinaldo si fa spazio, il palcoscenico è tutto suo: al 7’ traversa di A.Balducci, all’11 legno per Rotatori, al 22’ ancora palo, questa volta per E.Balducci che si divora un’occasionissima (alla fine dei conti saranno quattro pali colpiti). Al 31’, il pareggio per opera di Poggiaspalla è uno scherzo del destino, un incrocio di errori di valutazione, coincidenze e fretta da principianti.
L’unico errore del Corinaldo, ancora una volta troppo poco concreto è aver avuto la presunzione di avere già i tre punti in tasca.

Venerdì  7 ottobre a Corinaldo alle ore 21:30 scontro con i vertice, il Buldog Lucrezia.

CITTA’ FUTURA MONTECCHIO: D’Angelantonio, Zavoli, Berti, Ferri, Pieri, Poggiaspalla(C), Miccio, Zavoli, Denti, Malpassi, Marzoli, Tiberi. All. Pianosi
CORINALDO C5: E.Balducci(C), A. Balducci, Silvi(P), Fossi(P), Diambra, Rotatori, Micci, Cuccarini, Giovannelli. All.Tinti
Marcatori: pt 11’,31’ Rotatori(C), 32’ A. Zavoli(M); st 31’ Poggispalla(M)
Falli: pt 4-1; st 4-2

SERIE D: Ponterio – Corinaldo C5: 4 – 5

Vittoria meritata quella ottenuta nella prima gara di campionato dai ragazzi di Coppari. Da una parte  Simone Ferri (2 reti), Tarsi (migliore in campo), Lorenzo Giovannelli (2), dall’altra vecchie conoscenze, tra cui Bartolucci e Canonici (ex Audax Sant’Angelo C1).
Primo tempo equilibrato; la squadra di casa sembra più organizzata tanto da andare sempre in vantaggio fino al 2-2 quando i corinaldesi iniziano a dettare le regole in mezzo al campo, effettuando il sorpasso (2-3). Veloci nelle ripartenze e nelle idee la squadra di Coppari lotta fino alla fine, agguanta il pareggio (4-4) e conclude con una vittoria, con gol del fresco babbo Alessandro Giovannelli al quale la società fa i migliori auguri.

JUNIORES: Corinaldo C5 – Alma Juventus Fano: 5 – 6

Un Corinaldo volenteroso, con voglia d’imparare e fare bene; questo è quello visto nel debutto assoluto dei ragazzi di Bronzini. Una sconfitta che evidenzia l’inesperienza e i limiti tecnici (non avendo ancora mangiato abbastanza ’pane e futsal’) e l’esperienza dei fanesi.
Partito forte con due reti di Goffi, il Corinaldo, sotto di 3-6 ha recuperato fino al 5-6 finale dove si è vista la voglia di combattere, caratteristica del futsal corinaldese. Per il Corinaldo reti di Goffi (2), Nefzi (1), Campolucci (2).

da ASD Corinaldo Calcio a 5

ASD Calcio a 5 Corinaldo
Pubblicato Martedì 4 ottobre, 2011 
alle ore 14:10
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura