SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Scattolini Standard

Crisi BVB, Insieme per Castelleone critica l’odg della maggioranza

"Tardivo, inefficace e controproducente: voto favorevole solo per esprimere solidarietà ai lavoratori"

1.718 Letture
commenti

logo Insieme per CastelleoneIl Movimento “Insieme per Castelleone” vuole rendere nota la dichiarazione di voto rilasciata dai propri Consiglieri, nel Consiglio Comunale del 29/12/2010, in occasione della discussione del punto: Esame ed approvazione Ordine del Giorno relativo alla situazione degli Stabilimenti BVB, dopo aver richiesto, dapprima, il ritiro e successivamente, avanzato un testo emendato. Entrambe le proposte, però, non sono state accolte dalla maggioranza.

"Il Gruppo Consiliare di “Insieme per Castelleone”, è vicino alle maestranze coinvolte nella crisi dello stabilimento BVB di San Lorenzo in Campo ed esprime loro la massima solidarietà, ma avrebbe preferito che il Sindaco Biagetti si fosse seduto al tavolo di trattazione aperto con la proprietà ad affiancare il Presidente della Provincia di Pesaro e i Sindaci di San Lorenzo in Campo, Mondavio e Fratte Rosa che si sono prodigati per la risoluzione della situazione di crisi, ottenendo un primo accordo con il Gruppo Marcegaglia, anziché presentare oggi (mercoledì 29 dicembre 2010, NdR) in Consiglio Comunale un O.d.G. superato dagli eventi.

Ci sembra solo fumo negli occhi a giochi fatti, una mossa furba per far credere all’intera comunità ed ai dipendenti BVB di Castelleone di Suasa che l’Amministrazione abbia seguito con attenzione l’evolversi della situazione; al contrario, alla luce dell’accordo con il gruppo Marcegaglia, al quale si è astenuto di dare il proprio apporto, riteniamo che a questo punto non fosse necessario presentare un simile O.d.G., critico e politicizzato e soprattutto tardivo e inopportuno.

Infatti, l’intesa raggiunta il 9 dicembre scorso, prevede che il Gruppo Marcegaglia richieda la cassa integrazione straordinaria nel 2011 per crisi aziendale e la presentazione a istituzioni e sindacati di un nuovo piano industriale entro il prossimo mese di marzo. Pur non sapendo la ricaduta che si avrà sul fronte occupazionale ed essendo non risolta definitivamente la crisi B.V.B., anche in considerazione del fatto che il Gruppo Marcegaglia ha già confermato di rimanere al timone della ditta BVB giudichiamo inutile ed offensivo l’O.d.G.

In considerazione della sostanza di questo argomento, dell’importanza che riveste per i lavoratori in difficoltà, dopo aver richiesto il ritiro dell’O.d.G. ed avanzato un testo emendato, entrambi non accettati dalla maggioranza, riteniamo comunque di dover approvare questo punto all’O.d.G. solo ed esclusivamente per esprimere in questo modo la nostra solidarietà e il nostro appoggio verso tutti coloro che vedono messo a rischio il proprio posto di lavoro; sebbene, per tutto quanto sopra esposto, per la modalità e la tempistica di questo O.d.G., che non solo lo rendono inefficace ma addirittura rischiano di farlo essere controproducente, secondo il nostro parere meriterebbe un voto contrario”.

da Movimento Insieme per Castelleone

Mov. Insieme per Castelleone
Pubblicato Lunedì 10 gennaio, 2011 
alle ore 9:47
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura