SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ritornano gli aperitivi al C.a.g Bubamara di Senigallia

Quattro appuntamenti nelle domeniche di novembre per scoprire alcune realtà culturali cittadine e nazionali

60019.it

Volantino attività Bubamara Senigallia 2010Come ogni anno, torna la rassegna “Pezzi facili. Aperitivi all’arte, al CAG Bubamara di Senigallia (via Abbagnano, tra l’Iper Simply e il Cinema multisala Giometti).  La rassegna, che si terrà nelle quattro domeniche di novembre, dalle ore 18 alle 20, è rivolta a persone di tutte le età ed intende far conoscere al pubblico senigalliese realtà culturali locali e nazionali, con un occhio preferenziale per il contemporaneo.

In questa edizione verrà presentata, il 7 novembre, la rivista d’esplorazione «Argo», che proporrà letture, musica e una discussione su identità e diversità, colte dal punto di  vista geografico e sessuale – ospiti: Franco Buffoni, Massimiliano Chiamenti, Manuel Cohen e Barbara Laconi.

Il secondo aperitivo (domenica 14) vedrà la performance di Luigi Socci, poeta anconetano, accompagnato dal compositore elettronico Paolo F. Bragaglia.

La terza domenica, 21 novembre, sarà la volta del teatro canzone dei Chitarra e bottoni (Enrico Marconi alla voce ed Enrico Landi alla chitarra).

L’ultimo pomeriggio, domenica 28, il CAG Bubamara ospiterà la presentazione dell’ultimo libro uscito su Pier Paolo Pasolini, Morire per le idee, del critico letterario Roberto Carnero, edito da Bompiani.

Durante ognuna di queste serate, un piccolo rinfresco sarà offerto ai partecipanti, in modo da dare la possibilità a chi lo volesse d’intrettenersi prima e dopo gli spettacoli, per discutere piacevolmente.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito, finanziati dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Senigallia, promossi dall’Associazione Bubamara e organizzati da Lorenzo Franceschini.

Informazioni: 0717931366
//cagbubamara.wordpress.com

dal C.a.g. Bubamara di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!