SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Momento magico per Massimo Costantini nel ping pong mondiale

Dopo la storica vittoria del suo allievo indiano ora la squadra junior tra le prime 4 d'Asia. VIDEO

4.801 Letture
Un commento

Massimo CostantiniIl noto sportivo di Senigallia in forza come coach delle squadre nazionali indiane di tennistavolo dal Febbraio 2009 sta inanellando un risultato dietro l’altro. Il tecnico senigalliese dopo lo storico risultato di aver portato alla vittoria Sharath Kamal nel singolo maschile agli US Open (Grand Rapids MI) e all’IITF Pro Tour del Cairo (Egitto) prima volta nella storia del tennistavolo indiano, è riuscito a piazzare un proprio atleta junior e la squadra maschile junior tra i primi 4 d’Asia ai Campionati giovanili che si stanno concludendo a Bangkok (Tailandia).

È ormai assodato che la culla del pingpong è l’Asia che, tra cinesi, giapponesi, coreani etc, rappresenta il miglior tennistavolo mondiale e questo straordinario risultato consolida la qualità del lavoro finora svolto dal senigalliese.

Ma non è tutto qui, infatti, nel mese di Maggio, Massimo Costantini, alla guida della squadra nazionale maschile assoluta, aveva sfiorato la promozione in super divisione ai Campionati del Mondo di Mosca migliorando comunque di 4 posti la precedente posizione ottenuta 2 anni fa.

Insomma un momento magico, entusiasmante per il movimento pongistico indiano e per la federazione indiana che, quest’ultima, si prepara ai prossimi eventi clou: i Giochi del Commonwealth che si terranno a Delhi dal 3 al 14 Ottobre e i Giochi Asiatici (Guangzhou Cina 12-29 Novembre).

Nel video la vittoria di Sharath Kamal nel singolo maschile all’IITF Pro Tour del Cairo (Egitto).

www.pingpongitalia.com
com@pingpongitalia.com

Pubblicato Lunedì 26 luglio, 2010 
alle ore 14:09
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Solo un commento
Ilario Taus 2010-07-26 15:30:34
Sei un campione!!!!
Bravo Massimo, noi amici non avevamo nessun dubbio sui tuoi successi come CT della Nazionale Indiana. Un caro saluto e... (Ad Maiora)...da Ilario Taus e dagli amici di Corinaldo (AN)
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura