SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Cartucce rigenerate

Playoff Basket serie B: tutto pronto per gara 2 tra Padova e Senigallia

Giovedì 20 trasferta ad Albignasego: un’eventuale vittoria della Goldengas significherebbe finale playoff

2.882 Letture
commenti

Azione della Goldengas SenigalliaCi siamo, fra poco più  di ventiquattro ore, i ragazzi di coach Regini saranno impegnati sul parquet veneto di Albignasego nel “secondo atto” della semifinale play-off. Domenica scorsa, 16 maggio, i biancorossi non hanno avuto troppi problemi a sbarazzarsi di Padova, riuscendo ad imporsi con un perentorio 87-72 nella gara 1.

La supremazia senigalliese è emersa soprattutto a livello atletico e mentale, ma la Gattamelata è comunque una squadra esperta, e sul proprio campo farà di tutto per vincere e rimandare la sentenza su chi sarà la prima finalista a gara 3.

La super-sfida Gattamelata Albignasego Padova – Goldengas Senigallia andrà in scena giovedì 20 maggio alle ore 21.

Maddaloni, ex della partita, nella scorsa intervista a 60019.it ha già sottolineato l’importanza di considerare come in casa, Padova abbia sempre dato il meglio di sé.

Giocatori come Marini e Volpato, decisamente “fiacchi” in gara 1, potrebbero trovare gli stimoli giusti per una prestazione degna del loro livello (nessuna certezza, al momento, sul rientro di Cagnin).

Ancora una volta, dunque, dovrà  essere la difesa l’elemento fondamentale del gioco Goldengas. Tenendo alta la pressione difensiva sulla manovra d’attacco patavina al fine di costringerla a tiri forzati e all’errore, la compagine senigalliese potrà poi ripartire in velocità e cercare situazioni offensive comode.

E’ questo, d’altronde, il gioco prediletto da Gnaccarini e compagni e che ha sancito gli straordinari successi stagionali.
Conscia di ciò, è  probabile che Padova proponga a lungo la zona, proprio con lo scopo di rallentare il ritmo di gioco dei biancorossi.

In questi giorni coach Regini ha dedicato ampio spazio, in allenamento, all’attacco di un’eventuale “2-3”. I tiratori dalla lunga distanza certo non mancano alla Goldengas, ma come ha fatto notare Esposito nel post-partita di gara1, “Si devono avere anche altre opzioni contro la zona, come il penetra e scarica degli esterni e il gioco sul post”.

Ci si sarà da attendersi, dunque, una partita tra due squadre che si conoscono bene.

Entrambe daranno il massimo, ma Senigallia parte dall’1-0 guadagnato in casa domenica scorsa, da una migliore condizione fisica e dalla consapevolezza di avere tra le mani un importante match point che, se sfruttato, significherebbe finale playoff.

Quest’anno, la Pallacanestro Senigallia ha regalato al popolo biancorosso numerose soddisfazioni e in quel di Padova, potrebbe arrivarne un’altra.

Per l’occasione, i supporter Goldengas hanno organizzato un pullman – costo: dai 15 ai 25 euro – con partenza prevista per le ore 16 davanti al Palasport di Via Capanna.

di Andrea Marcellini

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS