SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Comune di Ostra Vetere

Senigallia, Paradisi sull’episodio contro i militanti de "La Destra"

Interrogazione al Sindaco sui "soliti facinorosi estremisti": "Quali misure intende adottare?"

Roberto ParadisiIl consigliere del Gruppo Consiliare Coordinamento Civico Roberto Paradisi interviene sui recenti fatti che hanno visto contrapporsi attivisti del centro sociale e delle associazioni di immigrati ai militanti del partito "la destra", con un’interrogazione al Sindaco e al Presidente del Consiglio. L’avvocato chiede quali atteggiamenti e misure il Sindaco e l’amministrazione comunale stanno prendendo per "garantire la tranquillità delle manifestazioni politiche" a Senigallia. Di seguito il testo dell’interrogazione.

Sig. Sindaco del Comune di Senigallia

Sig. Presidente del Consiglio Comunale

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Io sottoscritto Roberto Paradisi, consigliere comunale

PREMESSO CHE

* Sabato scorso si è registrato in città l’ennesimo episodio di violenza e intolleranza da parte di un gruppetto dei soliti facinorosi estremisti i quali hanno assaltato un banchetto dimostrativo di militanti de “La Destra” di Francesco Storace intenti a distribuire volantini;
* Il manipolo di violenti, ormai operante indisturbato in questa città, ha aggredito fisicamente i militanti de “La Destra” ribaltando il tavolino predisposto dai pacifici militanti cercando di impedire fisicamente la manifestazione politica regolarmente autorizzata;
* Per garantire il proseguo della manifestazione de “La Destra” sono dovuti intervenire vigili urbani e carabinieri;

CONSIDERATO CHE
* Simili episodi si stanno moltiplicando in una escalation inquietante di violenza e intolleranza;
* Ad oggi la posizione dell’Amministrazione comunale nei confronti dei violenti che occupano le proprietà private altrui, violano la legge, aggrediscono gli avversari politici, impediscono le manifestazioni non gradite… risulta alquanto ambigua se non compiacente (valgano per tutti le dichiarazioni sconcertanti anche recenti del vice-sindaco e il silenzio dietro il quale si barrica l’Amministrazione Comunale di fronte alle violenze);

Premesso tutto ciò

INTERROGO LA S.V.

Per sapere

1. Se è intenzione di questa Amministrazione esprimere solidarietà ai militanti de “La Destra” SELVAGGIAMENTE AGGREDITI dai soliti estremisti di sinistra;
2. Se è intenzione del sindaco Angeloni prendere ufficialmente le distanze dalle dichiarazioni benevole e protettive del vice-sindaco Ceresoni nei confronti del centro sociale Mezza Canaya;
3. Quali misure intende adottare l’Amministrazione comunale per impedire in futuro il ripetersi di aggressioni quale quella di sabato scorso e che misure intende adottare per garantire la sicurezza e la tranquillità delle manifestazioni politiche in questa città.

Si richiede risposta entro e non oltre trenta giorni previsti per legge.

Senigallia lì 1.12.09

Roberto Paradisi
Pubblicato Martedì 1 dicembre, 2009 
alle ore 12:18
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Solo un commento
Anonimo2009-12-01 21:30:17
bravo democratico
oooh era ora che anche un uomo di destra come paradisi protestasse contro questi fascistelli mascherati xenofobi razzisti antiproletari omofobi antiliberali antidemocratici amici dei padroni. Il fascismo negli italiani e' una vergogna brutta e cattiva, era ora che qualcuno da destra prendesse posizione e dimostrasse di essere democratico e soprattutto di non voler fomentare gli opposti estremismi.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura