SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Affidati i lavori per la terza corsia A-14 da Fano a Senigallia

Già iniziati i sondaggi del terreno: si prevedono 30 mesi per la realizzazione

4.462 Letture
commenti

Mappa A-14 Fano - SenigalliaEntro il 2009 Autostrade per l’Italia vuole affidare i lavori per tutti i 125,7 km della terza corsia dell’A14 fino a Porto Sant’Elpidio. In progetto due nuovi caselli e lo spostamento dello svincolo di Senigallia, per un investimento di 2 miliardi di euro. E’ arrivato anche per il discusso tratto Fano-Senigallia il momento dell’inizio degli scavi.

Già da giorni, per vasti tratti, sono presenti reti di recinzione a fianco della direttrice Adriatica, a delimitare gli spazi che verranno occupati dalla terza corsia autostradale. I primi piccoli escavatori sono già all’opera all’altezza di Cesanella per eseguire sondaggi e verifiche al terreno.

Il tratto identificato come Lotto 3, quello da Fano giunge al casello di Senigallia, è di 21 km, che richiederanno lavori per una spesa di 335,7 milioni. Le opere, realizzate dalla Pavimental spa, controllata di Autostrade, dovrebbero essere completate entro 30 mesi. L’annuncio è stato dato dal direttore operativo sviluppo rete, Gennarino Tozzi, nella cerimonia per l’affidamento dei lavori del tratto Fano-Senigallia (lotto 3).

"Quella di oggi non e’ solo una cerimonia formale, ma la concreta consegna dei lavori; questa giornata conferma ancora una volta l’impegno della Regione nel recupero del gap infrastrutturale che per troppi anni ha penalizzato il nostro territorio. Grazie alla convergenza con il Governo (è del 2007 l’accordo sulle infrastrutture tra la Regione e l’allora ministro Di Pietro), con la società Autostrade e con gli enti locali coinvolti, siamo riusciti a non disperdere i finanziamenti che potevano essere destinati ad altri territori".

La dichiarazione è stata resa dal presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, nel corso della conferenza stampa con Autostrade per l’Italia "Cantieri Aperti", in occasione della consegna dei lavori per l’ampliamento a tre corsie del tratto dell’A14 tra Fano e Senigallia. "L’opera di cui parliamo – ha proseguito Spacca – verrà realizzata in house da Autostrade e questo garantirà tempi minori nella realizzazione. Invece dei tre anni previsti infatti, è altamente probabile che ne basteranno due. Un risultato che auspichiamo anche per le altre infrastrutture in via di realizzazione, a partire dalla Quadrilatero".

Alle dichiarazioni di Spacca si aggiunge l’assessore alle infrastrutture Lidio Rocchi, sottolineando "si sta raggiungendo velocemente l’obiettivo di dotare le Marche delle infrastrutture necessarie".

di Luca Ceccacci

Luca Ceccacci
Pubblicato Mercoledì 1 luglio, 2009 
alle ore 17:50
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura