SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Carissimi ciccini…che ne dite di riposarci ogni tanto?

di Audi Carol


Giovedi in Rosa 60019.itBuongiorno miei carissimi amici del Giovedì in Rosa!
Benissimo, ci siete ancora, meglio così…perchè ce ne vuole di coraggio a stare di fronte ad un pc con questi caldi…mi complimento con voi che nonostante tutto mi siete rimasti fedelissimi!(Così almeno spero…)
Un grandissimo bacione dalla vostra Audi Carol…oggi voglio iniziare l’articolo così, giusto per cambiare un po’, che ne dite? !
Basta con le solite cose, stop alla routine, che pizza delle regole, dei doveri, uff…!
Come mai oggi sembro così strana?
Beh, diciamo che il caldo afoso di questi ultimi periodi aiuta molto a svalvolare,i nostri impegni quotidiani ci mandano fuori di testa e poi, dulcis in fundo,le notizie alle quali purtroppo assistiamo durante gli svariati telegiornali, non sono affatto rose e fiori…
Il Tamigi che straripa, la Bulgaria che prende fuoco, incendi e alluvioni, ma che cosa sta succedendo, il finimondo, il totale patatrack?
Addirittura il monsone, che è una caratteristica della giungla tropicale, si abbatte in Inghilterra…mi sembra di vivere le scene del film Jumanji..,ma dai su che avete capito…in cui Robin Williams viene inghiottito dal gioco e si ritrova per 27 anni a dover lottare con bestie feroci nella giungla e a scappare da un cacciatore inglese che vuole fare della sua testa un bel trofeo!
Comunque, tutto quello che sta accadendo nel mondo, dovrebbe farci pensare un po’…dovrebbe farci ragionare e anche illuminarci sul vero senso della vita, sul significato della nostra esistenza, dell’importanza del breve tragitto che percorriamo e sul giusto modo di utilizzare questo dono.
Losolososo che la volta scorsa vi ho torturato con il tormentone dell’estate, che ho scherzato sull’uso di creme solari e scottature…oggi vi avevo promesso di continuare le interviste, OK va bene, lo farò, non preoccupatevi, il mare può attendere…quello che voglio dire è che invece l’argomento di oggi non può essere trascurato e il perchè è ovvio: devo approfittare dell’illuminazione altrimenti perdo il filo del discorso e anche l’ispirazione!
Scusatemi tanto per il contortissimo discorso…se vi è venuto un leggero cerchio alla testa per cercare di capire il senso logico dei miei ragionamenti (sempre che di logico ci sia qualcosa…), avete tutta la mia comprensione e ovviamente le mei scuse, purtroppo sono momentaneamente sfornita di aspirina, I’m sorry
Audi Carol riesce a scherzare anche in questi casi, è incredibile ma vero…in fondo è una sua caratteristica quella di non piangersi addosso…cercare di sdrammatizzare qualche volta potrebbe essere una delle soluzioni più semplici e meno impegnative per ognuno di noi, ma non sempre ci si riesce, avete ragione …
Certo, anche a me capitano momenti di depressione acutissima, periodi di sconforto totale, ma forse la soluzione a questi stati d’animo la possiamo trovare solo grazie all’autorifessioneintensaesolitaria…Introspezione, mi sembra si dica così…
Cercare dentro di noi le motivazioni della tristezza, ma allo stesso tempo evidenziare i punti di riferimento che ci mandano avanti la vita, che danno giustificazione all’esistenza stessa…
Ogni giorno siamo sempre alla ricerca di quel qualcosa che ci sfugge, siamo sempre di fretta, dobbiamo fare tutto, tuttoedeppiù senza tralasciare nulla…
Ci siamo dimenticati quella bellissima frase da pronunciare accasciati sul divano: oggi mi voglio riposare…in questo momento non ho voglia di fare NIENTE, per cui non faccio NIENTE!
C’è sempre qualcosa invece, che ci mette i bastoni fra le ruote durante la nostra missione di autorelaxforzato
Miei carissimi ciccini rosa, forse lo avete capito, essendo anche io un essere umano con centomila difetti (qualcuno ha fatto la battuta mettendo in dubbio la mia “umanità”…dopo facciamo i conti, ehehehe), devo ammettere di essere molto stanca, stanchissimissima!
Sapete, vado sempre così di fretta che spesso mi capita di trascurare le cose più importanti, sono sempre così schizzatissima nel tentativo di non tralasciare niente, nessun dettaglio, nessuna piccola minuzia…che alla fine della giornata mi accorgo che non ho mai guardato in faccia mia figlia…no, no questo non può accadere, assolutissimamente!
Amici, decidiamo noi le priorità che devono caratterizzare la nostra vita, in fondo è così breve il nostro tragitto su questa terra, che dobbiamo cercare di assaporare ogni momento, di arraffare l’attimo fuggente…carpe diem, non credete anche voi?
Un baciotto romanticone dalla vostra Audi Carol!(Personaggio di Claudia Perticaroli)

Audi Carol
Pubblicato Giovedì 26 luglio, 2007 
alle ore 8:58
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura