SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Continua la rassegna “mercoledì d’essai” con il film “L’educazione fisica delle fanciulle”

Al Cinema Gabbiano di Senigallia, spettacolo unico ore 21.15


Nuovo appuntamento con la rassegna "mercoledì d’essai" al Cinema Gabbiano di Senigallia.Alle 21.15 la proiezione del film "L’educazione fisica delle fanciulle"."Se fai il cattivo ti mando in collegio".Quanti di voi avranno sentito questa frase dai propri genitori quando erano piccini? Da sempre questi centri di istruzione per giovani e giovanissimi rappresentano nell’immaginario collettivo un luogo da evitare.
Se poi si tratta di un collegio esclusivamente femminile, dove l’educazione è impartita sotto la supervisione della direttrice tirannica Jacqueline Bisset, allora il passo per identificare il tutto come una prigione è brevissimo.Sono queste le premesse da cui parte "L’educazione fisica delle fanciulle", il nuovo film di John Irvin, tratto dal romanzo omonimo di Frank Wedekind. Siamo ad inizio secolo, l’impero austro-ungarico ormai volge al tramonto, ma l’aristocratica cultura maschilista dell’epoca ancora costringe il gentil sesso ad avere una formazione culturale di tipo servile.
E così fin dalla tenera età, molte bambine si trovano costrette a studiare le buone maniere nell’attesa che il mondo "là fuori" le accolga. Nel frattempo lì dentro nascono amicizie, amori e tradimenti. E anche il passato di quelle che adesso sono le integerrime educande ritorna in superficie…
Pare che la sceneggiatura da cui questa coproduzione italiana-ceco-inglese è partita sia stata il grande sogno incompiuto di Alberto Lattuada, l’importante regista italiano di "La spiaggia" e "Il mafioso" scomparso il Luglio scorso. Una storia sulla perdita dell’innocenza, sulla ciclicità con cui vittime e carnefici si scambiano continuamente ruoli e posizioni. Difficile, se non impossibile, sottrarsi al proprio destino.John Irvin ci accompagna in questi luoghi con piglio sicuro, e adeguato.

Cinema Gabbiano
Pubblicato Mercoledì 1 febbraio, 2006 
alle ore 9:32
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura