SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: rapina alla Banca Toscana di via Poerio

Irruzione fulminea, impiegati minacciati col taglierino

1.259 Letture
commenti


Rapina fulminea ieri mattina alla filiale della Banca Toscana in via Poerio. Attorno alle 9,30 all’istituto di credito si sono presentati due persone. Giovani, vestiti normalmente ed a volto scoperto, che non hanno destato sospetti.Una volta all’interno della banca, hanno però rivelato le loro reali intenzioni.Uno dei due ha estratto un taglierino e si è avvicinato alla cassa. Sotto la minaccia del cutter, il malvivente ha costretto gli impiegati a farsi consegnare il contante disponibile.Un’irruzione che si è consumata in pochi istanti.Dopo aver intascato il bottino – circa 3.000 euro – i rapinatori sono fuggiti a piedi e si sono dileguati. Probabilmente hanno raggiunto un’auto che era parcheggiata nelle vicinanze, a bordo della quale si sarebbero poi allontanati. Quando è scattato l’allarme ed all’istituto di credito sono arrivati i carabinieri, dei malviventi non c’era più traccia.Immediate sono scattate comunque le ricerche, anche con l’intervento di un elicottero che ha sorvolato più volte la zona.I militari hanno intanto provveduto ad effettuare i rilievi all’interno della filiale, raccogliendo le testimonianze degli impiegati.Le loro descrizioni sono servite per predisporre un identikit dei rapinatori, sebbene risalire agli autori non sarà semplice.Nonostante avessero il volto scoperto, nella concitazione del momento non è sempre facile ricordare qualche particolare.Le indagini che sono state subito avviate, si sono estese anche ad altre regioni.Non si esclude infatti che i banditi – come spesso avviene – siano arrivati da fuori per mettere a segno il colpo. Malviventi che non esitano ad entrare in azione anche per pochi spiccioli.Così come era avvenuto per la rapina perpetrata agli inizi di gennaio all’ufficio postale di Passo Ripe, sempre da parte di due persone.E non è la prima volta che la filiale della Banca Toscana di via Poerio viene presa di mira dai rapinatori. L’ultimo colpo, soltanto pochi mesi fa.
dal Resto del Carlino

Redazione Senigallia Notizie
Pubblicato Martedì 1 febbraio, 2005 
alle ore 9:36
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura