SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Mancinelli biciclette vendita e assistenza - Senigallia

Senigallia Bene Comune: “03/05/2014 – 03/05/2018: la verità rende liberi”

Sartini: "Tutti i consiglieri di opposizione tranne Mandolini avevano aderito convintamente. Nessuno ha mai posto condizioni"

1.183 Letture
commenti
Commemorazione alluvione 2014 - Pergamena di ringraziamento da parte dei gruppi consiliari

Per S.B.C. la verità è fondamentale, e come rappresentate della lista sono convinto che la trasparenza, la lealtà, la corretta informazione, l’approfondimento, la comunicazione, portino ad essere liberi.

Per questi motivi, replico al comunicato che definisce come un flop, per la presenza di poche persone, la serata del 03/05/2018 commemorativa della terribile alluvione.

Già il solo fatto di qualificare un momento come questo un flop, denota lo spirito del comunicato stesso.

Metto pertanto a disposizione i documenti, per dovere di verità, per coloro che vogliono informarsi e capire: Lettera d’invito, Pergamena di ringraziamento, Discorso di apertura della serata.

Il momento del 03/05/2018 era stato inizialmente pensato da S.B.C. e dopo avevo chiesto al Movimento 5 Stelle ed alla Lega se erano d’accordo ad organizzarlo assieme. I due gruppi hanno risposto positivamente e, dal confronto, si era giunti assieme alla conclusione che era doveroso organizzarlo anche con gli altri gruppi di opposizione, Unione Civica e Forza Italia.

Il giorno 20/04/2018 ho quindi inviato una e-mail a tutti i consiglieri di opposizione che hanno aderito convintamente alla iniziativa per fare memoria di quanto accaduto, a parte Riccardo Mandolini che ha motivato di non condividerla.

Sulla base di questo accordo formalizzato il 26/04/2018, il giorno seguente sono stati invitati i Corpi militari e civili che operano nella protezione civile cittadina, invitati a nome di tutti i consiglieri aderenti, anche quello di Davide Da Ros.

In seguito il 30/04/2018 il consigliere Da Ros informava che in conseguenza di “certe discussioni” verificatesi nei giorni scorsi, la Lega non avrebbe più partecipato alla commemorazione.

Le discussioni erano sorte in merito al disappunto del coordinamento degli alluvionati per la presenza del consigliere Paradisi tra gli organizzatori della serata e per non essere stati invitati come gruppo tra quanti chiamati per il ringraziamento dell’attività svolta.
Per tale motivo, il giorno 1° maggio, ho cercato di mediare inviando, dopo averlo concordato con gli altri consiglieri, un invito anche al Coordinamento degli alluvionati ed ai cittadini Matteo Montesi e Stefano Mencarelli.

Ma l’invito purtroppo non è stato accolto, come più volte ribadito sulla stampa.
L’invito, come detto, era rivolto a tutti i Corpi civili e militari che dal 03/05/2014 si erano profusi a favore della popolazione colpita. Era poi ovviamente rivolto a quei concittadini colpiti dalla perdita dei propri cari durante l’evento alluvionale ed ai cittadini Matteo Montesi e Stefano Mencarelli, per il loro impegno civico dimostrato il 04 ed il 05/03/2018.

Nessuno tra i consiglieri organizzatori ha mai posto condizioni alla presenza del coordinamento degli alluvionati alla commemorazione. Mai.

Omettiamo poi volutamente ogni commento sulle ultime tre frasi del comunicato pubblicato a firma congiunta Lega, Fratelli d’Italia ed Energie per Senigallia.

Ribadisco lo spirito che mi ha spinto a promuovere l’incontro: dare un segno simbolico in memoria di quanto accaduto, ringraziando quanti ogni giorno operano per tutelare noi cittadini in modo silenzioso.

Giorgio Sartini
Consigliere comunale Senigallia Bene Comune

Allegati

Chi vuole rivedere l’intera serata può seguire questi link: 1° Parte2° Parte3° Parte

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura