SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede

Il Comitato Alberincittà sul centinaio di pini abbattuti in viale Anita Garibaldi

"I regolamenti vanno rispettati...o no?"

Effetto degli alberi sulla temperatura delle strade

Esistono regolamenti emanati dal Comune di Senigallia che non vengono rispettati dallo stesso Comune! Incredibile! Il regolamento del Verde in vigore nel Comune di Senigallia è molto chiaro nella – giusta- protezione degli alberi nella nostra città: vanno protetti anche durante i lavori o si incorre in sanzioni amministrative (art.34). Invece è prassi comune non proteggerli affatto durante il rifacimento dei marciapiedi o durante i lavori stradali.

Nel caso specifico di viale Anita Garibaldi, un viale storico, che caratterizza il quartiere, progettato da un importante architetto, sono stati eliminati circa 100 (cento!) pini ottantenni in nome del rifacimento dei sottoservizi che dovrebbero migliorare il flusso delle acque di scarico. Le nuove piante previste sono poche e minuscole ma all’articolo 13 del regolamento del COMUNE troviamo:

“Nel caso di viali storici filologicamente ricostituiti, la sostituzione di esemplari abbattuti dovrà rispettare la composizione specifica del filare e le forme di allevamento in esso adottate, nonché prevedere la messa a dimora di soggetti aventi dimensioni della pianta non inferiori a cm 15 di diametro, rilevato a 1,30 m dal colletto…” ed anche: “…la valenza estetica, soprattutto in significativi contesti storici e/o turistici, deve essere salvaguardata e potenziata, ricorrendo non tanto alle sostituzioni isolate, ma puntando sulla conservazione dell’immagine di insieme che solo il rifacimento totale garantisce.”

Ma allora perché non viene applicato il regolamento del Comune che prevede questo caso? Perché i cittadini devono rinunciare all’ombra ed al fresco (oltre alla bellezza) di cento pini ed accontentarsi di piccoli alberelli (che cresceranno poco) e di pitosfori?? Perché stravolgere completamente il paesaggio? Se non si rispetta quanto stabilito da sé stessi, ci si deve “auto-sanzionare”? Chi controlla chi? Gli abitanti del viale non possono accontentarsi del pitosforo e di esili alberelli, chiedono di rispettare il regolamento comunale e di mettere a dimora nuovi pini, come in altre città della costa (vedi Cattolica), conservando il paesaggio ed il benessere.

 

da: Comitato Alberincittà

Commenti
Ci sono 3 commenti
octagon 2024-05-27 13:50:15
Ancora! che du OO !!! Amministrazione avanti così e portate a termine la via Anita Garibaldi, il tratto nuovo è bellissimo! forza sindaco! p.s. non sono nemmeno lontanamente di dx, GIAMMAI!
Glauco G. 2024-05-27 14:01:50
quello che penso io..la foto può far ecolpo su un bimbo di 8 anni..sopra i 9 inizioi a preoccuparmi..sopra i 14 inizio a disperarmi..sopra i 20 caso perso....cosa singifica la foto? per dare valore alla foto bisogna capire quando sono state scattate...orario del giorno..città..ecc..per me..una (senza alebri) a Napoli a ferragosot alle 12:00 di mattina...l'altra (con alberi) a Trento in inverno alle 16:00 di pomeriggio...detto questo (in tno polemico ovviamente)...dico...gli alberi se sono una minaccia...per me..e forse anche per la legge (non ricordo) vanno tolti..qui parliamo di una strada terribilmente pericoloso causa alberi..non potevi fare più nulla..le radici erano esposte e avevano divelto..ripeto divelto TUTTO il manto stradale e i marciapiedi...IMPOSSIBILE..ripeto IMPOSSIBILE per un disabile,.un passeggino ecc transitare perchè pericolosissimo..ripeto pericolossissimo visto che dovevi passar eraticament ein mezzo alla strada (ma in alcuni tratti nemmeno quello)..quindi? di cosa parliamo? aria fritta come al solito....altro tema cosa paintare...se rispetta la legge (a quanto pare i 15cm) a me vanno bene tutti tranne con radici superficiali altrimenti siamo punto a capo e abbiamo buttato nel cesso i soldi..cosa che amano questi protettori del verde (a quanto pare)
Glauco G. 2024-05-27 14:04:00
No apsetta..molto più diovertente...ho sprecato 15 secondi della mia vita per zoomare la foto...secondo me è fatta in texas..sembra comunqe america ahahahahahaha ma daiiiii che burloni questi qui.....ma allora sono una organizzazione di simpatici cabarettisti????? ahahaha
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno