SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Campanile: “A Senigallia sei display istituzionali in cerca di autore”

"Il Comune da tre anni sta rinunciando a 6 postazioni gratuite nonostante Abaco abbia vinto la gara per questi servizi aggiuntivi"

1.594 Letture
commenti
Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Display alla stazione ferroviaria di Senigallia

Immaginate 6 grandi display istituzionali ubicati al Cesano e a Marzocca, in viale Leopardi e nel Piazzale della Libertà, all’ingresso dell’autostrada,in via Giordano Bruno.

Immaginate che sul display istituzionali compaiano gli eventi estivi giornalieri o quelli da promuovere oppure segnalazioni di pericolo o di emergenza o Welcome to Senigallia. Immaginate che tutto questo sia gratis per la cittadinanza ma che il Comune lasci perdere.

Ecco, tutto quello che avete immaginato è invece realtà, la triste realtà di una Amministrazione che non riesce a tutelare gli interessi della comunità che amministra ma solo quelli di singoli individui o corporazioni agguerrite.

Con la gara di appalto per la riscossione dei tributi minori e la riscossione della coattiva tolta a Equitalia nel 2019 (vinta dall’Abaco con l’Amministrazione di centrosinistra e la cui efficienza ed efficacia è lodata continuamente da quella attuale grazie ai risultati ottenuti) era prevista l’installazione di sei grandi display da utilizzare per fini istituzionali, tutto a carico del vincitore.

Quei sei display istituzionali rappresentano un valore aggiunto nella valorizzazione dell’offerta che Abaco ha inserito per migliorare la proposta. A parità di offerte concorrenti quei sei display avrebbero fatto la differenza. La loro installazione è un obbligo per Abaco ma il Comune, incredibilmente, fa orecchie da mercante e da tre anni non impone la consegna.

Abaco sollecita periodicamente via pec l’Amministrazione e l’Assessore competente ma non ottiene il via libera e quindi non può onorare il contratto. Siamo difronte all’assurdo di un fornitore che chiede di onorare l’impegno preso e del Comune di Senigallia che non gli permette di farlo.

Se il Sindaco Olivetti ed i suoi collaboratori non sanno che cosa far apparire nei display istituzionali possono chiedere suggerimenti alle minoranze oppure far apparire, a rotazione, i volti sorridenti dei sette attuali Assessori con le rispettive competenze affinché i senigalliesi possano loro rivolgere domande quando li incontrano per strada.

Non resta che riderci (amaro) su.

Gennaro Campanile
Consigliere comunale di Senigallia

Gennaro Campanile
Pubblicato Giovedì 24 agosto, 2023 
alle ore 15:03
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno