SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Future Camp con Caritas Senigallia

Grazie alla collaborazione con Fosforo

I campi del futuro? D’estate a Casa San Benedetto. Grazie alla professionalità e all’esperienza nel campo della divulgazione scientifica di Fosforo – La festa della scienza, da lunedì prossimo, 11 luglio, sarà possibile partecipare ai Future Camp, cioè attività estive gratuite rivolte a bambini e bambine tra gli 8 e i 12 anni.

La collaborazione di Fosforo con Caritas Senigallia e il progetto Policoro mette il focus sull’educazione come possibilità per tutti, in particolare per i minori che provengono da situazioni familiari e sociali meno stimolanti. Da qui la scelta di mettere in piedi camp estivi totalmente gratuiti, con la possibilità di usufruire di un pulmino gratuito che passerà a prendere i ragazzi che non hanno mezzi di spostamento e di imparare divertendosi, di fare nuove amicizie, di vivere mattinate piene di gioco, scienza e movimento.
Si comincia lunedì 11 luglio con le prime cinque giornate all’insegna della natura, dalle ore 9 alle ore 13, fino a venerdì 15 luglio. La settimana dopo, dal 18 al 22 luglio, sempre in orario 9-13, sarà la volta del tema digital; quella successiva, 25-29 luglio, sarà a tema creatività e nell’ultima (1-5 agosto) torna il tema natura. I venerdì di ogni settimana il camp si trasferisce dalla natura al palazzetto dello sport, per sposare l’aspetto culturale e laboratoriale al movimento e allo sport, grazie alle attrezzature della struttura. Tutte le settimane saranno a tema, appunto, e gratuite ma su prenotazione, telefonando al 342 1403946 oppure scrivendo a casasanbenedetto@caritassenigallia.it
I Future camp sono realizzati grazie alle risorse di Caritas italiana per il progetto “Tutti per uno, uno per tutti” e dal punto di vista culturale e scientifico rientrano nel progetto “Mind the G.A.P.”, cioè “Giovani, Analogici, Potenziati” (ben presentato nel video https://youtu.be/asG2GJuuDtg). Si tratta di un progetto importante che parte dagli scoraggianti dati relativi alle competenze digitali nel nostro Paese e intende formare nuovi educatori a proprio agio con l’interculturalità, con i disagi di chi soffre di povertà educativa e che posseggano un forte background scientifico-naturalistico. I giovani educatori saranno presenti ai Future camp per stimolare i bambini e le bambine, avvicinarli alle soft skills e allontanare lo spettro dell’isolamento sociale, che per molti di loro in estate diventa realtà. Già molti piccoli ospiti ucraini, accolti nelle strutture Caritas, si sono iscritti e la presenza di un mediatore culturale aiuterà tutti e tutte a inserirsi nel migliore dei modi per vivere un’estate più intelligente, solidale e memorabile.

Caritas Senigallia
Pubblicato Venerdì 8 luglio, 2022 
alle ore 9:10
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno