SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Valmisa.com

Trent’anni dalla strage di Capaci. Il sindaco Olivetti: “Un dovere commemorare”

Il Comune di Senigallia accoglie l'invito di Libera. Minuto di silenzio prima della seduta di Giunta del 24 maggio

Giovanni Falcone

Ricorre l’Anniversario della strage di Capaci avvenuta il 23 maggio 1992, in cui persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre uomini della scorta.

Il Comune di Senigallia si associa alle numerose città italiane che hanno accolto l’invito di Libera ricordando i tragici fatti.

La Giunta Municipale osserverà un minuto di silenzio nella prossima seduta che si terrà martedì 24 maggio 2022.

“E’ un nostro dovere commemorare i tragici fatti del 1992 affinchè le nuove generazioni possano comprendere il lavoro che molti uomini, oggi, come allora i giudici Falcone e Borsellino, svolgono in difesa della democrazia”. Queste le parole del Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura