SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

LUAS: giovedì 24 febbraio a Palazzetto Baviera inaugura il corso di Filosofia

Il prof. Fabrizio Chiappetti terrà la lezione "Ritrovarsi. Ripensare il senso della comunità nell'epoca della pandemia"

Facciata di Palazzetto Baviera

Giovedì 24, alle 16,30 presso la sala riunioni al piano terra di Palazzetto Baviera, al via il corso di Filosofia della Libera Università degli Adulti di Senigallia, coordinato dal professor Gabriele Roccheggiani.

La lezione inaugurale di giovedì 24 sarà tenuta dal professor Fabrizio Chiappetti e avrà come titolo “Ritrovarsi. Ripensare il senso della comunità nell’epoca della pandemia”.

La crisi provocata dalla diffusione pandemica del virus denominato Covid 19 non si è limitata al solo ambito della sicurezza sanitaria, ma sin da subito ha interessato tutti gli ambiti della vita associata. Dall’economia alla cultura, le conseguenze di questo evento sono talmente vaste e complesse da ridisegnare le sorti degli anni futuri, secondo modalità ancora tutte da decifrare. Ma ogni crisi, oltre ad accelerare le trasformazioni di cui è tessuta la storia, porta in dote la possibilità, quand’anche la necessità, di compiere scelte inedite sia sul piano individuale che su quello collettivo: un’occasione, insomma, per esaminare le fragilità di un sistema produttivo e dei suoi valori di riferimento da un lato, e dall’altro per mobilitare vecchie e nuove risorse appartenenti al patrimonio culturale dell’umanità.

Fabrizio Chiappetti (Jesi, 1974) si è laureato in Filosofia all’Università di Bologna, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca in Studi religiosi. È docente di Lettere nelle Scuole secondarie di primo grado. I suoi interessi di ricerca si focalizzano soprattutto sul rapporto fra l’esperienza religiosa e il pensiero filosofico moderno e contemporaneo. Al suo attivo ha trenta pubblicazioni fra monografie, articoli e recensioni apparse in riviste specializzate. Fa parte della redazione di “Modernism”, rivista annuale di storia del riformismo religioso in età contemporanea, promossa dalla Fondazione Romolo Murri di Urbino. È membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare di Senigallia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura