SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al consultorio di Senigallia è quasi impossibile prenotare una visita ginecologica

Associazioni si mobilitano per un confronto cittadino, verso la ri-costruzione dei diritti e delle rivendicazioni

Adiguest - Valorizzazione B&B, case vacanze, agriturismi, alberghi
Ginecologia, visita ginecologica, consultorio

:- Pronto consultorio di Senigallia?
:- Vorrei prenotare una visita ginecologica.
:- Mi dispiace ma non possiamo offrire più questo servizio!

A causa di mancanza di personale il consultorio di Senigallia, invece di ampliare l’offerta dei suoi servizi, non è più in grado di assicurare quelli già esistenti. Al pensionamento di uno dei ginecologi del consultorio, passato un anno, non è corrisposta una sua sostituzione. Questa situazione fa sì che prenotare una visita è quasi impossibile e i tempi di attesa, qualora si liberi un posto, si misurano in svariati mesi.

In un momento di crisi sanitaria, come l’attuale, è necessario incentivare la medicina territoriale con fondi e risorse umane. È necessario che la sanità pubblica riacquisisca un ruolo centrale, di vicinanza con i cittadini e le cittadine, per evitare che l’aumento del carovita costituisca un discrimine classista al diritto alla salute. Ma le cose vanno diversamente.

Da circa un anno il Movimento delle Donne contro i fascismi si sta battendo, insieme alla Rete femminista Marche molto+ di 194, per la riqualificazione e il potenziamento dei consultori in chiave inclusiva, laica e innovativa.

Nella nostra regione la situazione è critica: pochissimi i consultori attivi e funzionanti, altissima la percentuale di obiettori di coscienza, impossibilità di accedere alle nuove tecniche di interruzione farmacologica di gravidanza.

In questo contesto, è particolarmente grave quanto sta accadendo a Senigallia considerando che è uno dei pochi consultori regionali attivi con le caratteristiche previste dalla legge. In 15 anni abbiamo assistito al depauperamento del sistema di equipe che prevedeva la cooperazione di diversi ambiti (medico, psicologico, sociale e formativo) per rendere significativo l’aspetto della prevenzione, l’inclusione delle fragilità e la presa in carico totale della persona. Sono inoltre totalmente assenti iniziative che aprano le porte alla formazione del personale sanitario per le problematiche legate al mondo LGBTQIA+, attraverso percorsi specifici, professionali e non giudicanti.

Crediamo che, soprattutto in questo momento, i consultori e i distretti sanitari debbano intraprendere un percorso di avvicinamento alle persone, al tempo storico attuale, accogliendo necessità, problematiche e visioni ampie.

Per questo occorre non abbandonare gli obiettivi previsti dalla legge (405/1975) e destinare risorse per assicurare il personale mancante, come psicologhe, ostetriche, assistenti sociali, ginecologhe.

Le nuove proposte di leggi regionali in merito ai consultori non prevedono fondi e tuttavia spalleggiano l’iniziativa privata e l’ingresso di associazioni cattoliche-integraliste all’interno dei consultori. I consultori dovrebbero offrire uno spazio partecipativo dove ognun* si senta accolto e dove gli enti (ospedali, scuole, servizi sociali) collaborino in maniera virtuosa per la cura di tutte, tutti e tuttu.

Proprio per questo ci siamo attivate, insieme ad altre realtà associative, per iniziare un confronto cittadino, muovere insieme i nostri passi verso la ri-costruzione dei diritti e delle rivendicazioni che riguardano tutt*, nessuno escluso. Iniziamo con la sottoscrizione di questo manifesto politico, scrivendo a: movimentodonnecontrofascismi@gmail.com

Attualmente le associazioni che hanno aderito a questo appello sono: Movimento donne contro i fascismi, Associazione culturale arancia donna subsahariana, Associazione Freewoman, Associazione Mandala, Associazione dalla parte delle donne, Spazio autogestito Arvultura.

da Movimento Donne Contro i Fascismi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura