SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia

Contributi a fondo perduto per aziende e sodalizi di Senigallia danneggiati da Covid-19

Erogati per sostegno a imprese, professionisti, titolari di reddito agricolo, associazioni e società sportive. Domande entro il 28/12

1.914 Letture
commenti
Banconote, soldi, euro, denaro

Il Comune di Senigallia con deliberazione di Giunta Municipale n. 300 del 10/12/2021, ha approvato il bando per l’assegnazione di contributi a fondo perduto per il sostegno ad imprese, professionisti, titolari di reddito agricolo, associazioni e società sportive danneggiate dall’emergenza epidemiologica Covid-19.

Per usufruire dell’agevolazione è necessario che i contribuenti presentino apposita istanza, da compilarsi esclusivamente on line tramite la modulistica messa a disposizione nella pagine web del Comune di Senigallia ai seguenti link.

– Per imprese, professionisti e titolari di reddito agricolo:
https://comunedisenigallia.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=COVID19_ECO
– Per associazioni e società sportive:
https://comunedisenigallia.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=COVID19_SPORT
– Data scadenza presentazione domanda: ore 12 del 28/12/2021

Ai fini del riconoscimento dell’accesso al contributo è necessario che i contribuenti siano in regola con i versamenti della tassa sui rifiuti relativa agli anni 2016-2019, ovvero abbiano attivato o attivino nelle more del bando piani di rateizzazioni per il versamento del debito maturato e/o altre forme di definizione agevolate previste dalle normative vigenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura