SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia

Campanile (Amo Senigallia): “Presidente Bello sei di parte”

"Nel primo anno di presidenza non ha difeso dignità e ruolo istituzionale del Consiglio Comunale"

Massimo Bello

Nei giorni scorsi è stato pubblicato un comunicato del Presidente Bello (e del Vice Angeletti) a commento del primo anno di gestione della nuova consiliatura a guida centrodestra.

Tutto bene ed accompagnato dallo sciorinamento di dati sul numero di interpellanze, Commissioni, Consigli, atti, mozione e via dicendo. Una lista della spesa che non dice nulla però della “qualità” della spesa.

Secondo Bello il Consiglio è “il depositario della sovranità popolare e per tale ragione deve implementare e conservare quella dignità e quel ruolo istituzionale, che lo caratterizzano nel nostro ordinamento”. Siamo d’accordo e per questo Amo Senigallia è scontenta di come il Presidente Bello ha declinato questo principio sacrosanto nei primi 12 mesi.

Ci sono voluti diversi comunicati stampa per ottenere l’incremento dello svolgimento delle Commissioni ed altri ce ne vorranno per conoscere che cosa vuole fare o ha fatto questa Amministrazione. Esempi significativi? Modifica del tracciato della ciclabile adriatica, progetto di Palazzo Gherardi, progetto supermercato davanti allo stadio, sorte dei campi di tennis del Ponte Rosso, progetto turismo, turismo sportivo, bagni pubblici, scuola delle Mimose,

In più di una occasione il Presidente Bello non ha difeso quella dignità e ruolo istituzionale del Consiglio che oggi richiama. La discussione strozzata del bilancio preventivo 2021 prima dell’esame del consuntivo 2020 (impedendo quindi raffronti numero possibile con il suo benestare). Nessun sollecito agli Assessori di riferire in Consiglio o di rispondere adeguatamente a certe interpellanze (cambiare argomento o ignorare domande è solo “parlare” e non certo “rispondere” da parte degli Assessori). Nessuna iniziativa risolutiva per l’impianto audio che permetterebbe ai cittadini di seguire adeguatamente i lavori consiliari e delle commissioni. Neanche un timer adeguato per battere il tempo (sostituito dal telefonino del Presidente). Per non citare che dopo 12 mesi 6 su 7 Commissioni non hanno ancora il Vice Presidente, guarda caso della minoranza.

Certo, rispetto alla gestione di Dario Romano c’è molta più visibilità, più contatti con altre istituzioni o rappresentanze in esse (sempre adeguatamente pubblicizzati, queste sì). Ma non è sostanza, è apparenza. A pensare che in apertura del mandato c’è stato l’appello dell’ANPI che, per eccesso di ottimismo ed altrettanto eccesso di fiducia, è stato trascurato commettendo un errore.

Signor Presidente del Consiglio , dimentichi di essere uno degli esponenti di spicco del partito che controlla la maggioranza e metta in condizioni di lavorare le Commissioni ed il Consiglio. Sarà sicuramente più impegnativo ma la città trarrebbe giovamento da un confronto serrato e trasparente tra le forze politiche.

Commenti
Ci sono 5 commenti
Glauco G. 2021-10-28 17:12:33
Mi sento in dovere di aggiungere una riga al bellissimo comunicato politico del Sig. Cmpanile....io aggiungerei..."Signor Presidente del Consiglio , dimentichi di essere uno degli esponenti di spicco del partito che controlla la maggioranza e metta in condizioni di lavorare le Commissioni ed il Consiglio. Sarà sicuramente più impegnativo ma la città trarrebbe giovamento da un confronto serrato e trasparente tra le forze politiche......NON prenda esempio da noi che abbiamo sempre fatto il contrario di quanto appena affermato...lei provi a fare qualcosa di nuovo e di diverso e tenti la strada del confronto..per noi è stata una strada mai intrapresa e nemmeno conosciuta, anzi ripudiata..lei non faccia come abbiamo fatto noi prima della vostra vittoria...anche perchè...quando torneremo al comando ...mai e poi mai prenderemo questa strada....al contrario...se voi la intraprenderete..per qualche annetto la città godrà di una giunta che ha saputo ascoltare anche gli avversari....facciamo godere questi cittadini per qualche anno che poi torneremo noi e faremo esattamente quello che state facendo ora voi....grazie".
favi umberto 2021-10-29 08:30:55
Mi sarebbe piaciuto di più de Glauco G. oltre al suo consiglio ed ai suoi desideri avesse aggiunto qualche riferimento a fatti concreti e documentati circonstanziati al comportamento deggli organi della precedente amministrazione altrimenti le sue sono parole inutili....
Glauco G. 2021-10-29 12:25:22
@favi umberto posso risponderti con una domanda? Mi dai tu qualche esempio concredo dove la sinistra ha seguito le idee della destra? perchè altrimenti la tua risposta è inutile quanto la mia...siamo ad uno stallo..e siccome non sono nulla rispetto a te e tu nulla rispetto a me...rimango con la mia convinzione..che nessuno (ne dx ne sx) è aperta quanto vorrebbe Campanile..tutto qui
cpiersim 2021-10-29 15:24:49
La sinistra che accusa di partigianeria la destra è come la vecchia favola del bue che dà del cornuto all'asino. Siete stati proprio voi della sinistra ad inventare la mistificazione sistematica e la partegianeria professionale. Quell'atteggiamento mentale che il filosofo Costanzo Preve definì di "blocco identitrario". Anche tu caro Campanile (ex democristiano) non sei diverso dai tuoi compgni di matrice francamente comunista.
Glauco G. 2021-11-08 09:35:01
@favi attendo...non vuole rispondere oppur enon ha modo di rispondere?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura