SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ritorno ai banchi di scuola anche negli Istituti Comprensivi di Senigallia – VIDEO

Un'ampia offerta formativa per valorizzare l'insegnamento delle lingue, musica, sport e ritorno alla collettività

1.031 Letture
Un commento
Netservice - Editoria on-line
Conferenza inizio anno scolastico 21/22

Mercoledì 15 settembre prende il via il nuovo anno scolastico e tutti gli alunni degli Istituti Comprensivi di Senigallia torneranno di nuovo fra i banchi, con l’auspicio di mantenere la modalità in presenza fino al termine delle lezioni previsto per il 4 giugno 2022 per primarie e secondarie e 30 giugno per le scuole d’infanzia.


Come gli anni passati, anche questa volta si è registro un leggero calo degli iscritti negli I.C. della città, dovuto soprattutto ad un flessione nel numero degli studenti stranieri, causata principalmente allo spostamento di varie famiglie verso il Regno Unito. Tutto il report sull’avvio dell’anno scolastico 21/22 è consultabile scaricando il Pdf.

Confermata in tutti e quattro gli Istituti “Senigallia Sud-Belardi”, “Senigallia Centro-Fagnani”, “Senigallia Marchetti” e “Mario Giacomelli” la possibilità di frequentare a tempo pieno.

L’offerta formativa degli Istituti della città di Senigallia è il frutto di una costante collaborazione tra la dirigenza scolastica e l’Amministrazione Comunale, la quale ha infatti approvato un bando per erogare fondi del bilancio comunale dedicati al POFT (Piano dell’Offerta Formativa Territoriale).

Per accedere a tali fondi, dovranno essere presentate proposte di progetti riguardanti i settori la lettura, le arti, l’educazione ambientale, l’educazione alla cittadinanza attiva, prevenzione contro i fenomeni di bullismo, cyber bullismo e dipendenze digitali.

Ogni scuola mira a valorizzare i propri punti di forza, proponendo corsi ed insegnamenti stimolanti e variegati; “L’Istituto Comprensivo “Senigallia Marchetti” punta su 3 eccellenze che la contraddistinguono : la musica, che quest’anno partirà anche per la primaria, il concetto di cittadini d’Europa e lo sport” così dichiara la dirigente scolastica Paola Filippini.

Molte novità annunciate anche per l’Istituto “Senigallia Centro-Fagnani”, con l’avvio di una nuova offerta formativa Montessoriana, attiva parallelamente a quella classica, all’interno della scuola d’infanzia Pascoli. Nella Primaria del Vallone debutta invece il “modello finlandese” e, negli altri plessi prenderà il via anche il modello ispirato alla filosofia della cura e “l’inglese trasversale”, ovvero la lingua anglosassone sarà allargata a tutte le materie.

Per l’Istituto Comprensivo “Mario Giacomelli”, nelle scuole dell’infanzia verrà accentuato il modello outdoor, quindi grande attenzione e uso degli spazi del mondo esterno e del territorio. Per quanto riguarda la scuola secondaria Mercantini invece, oltre la presenza di madrelingua inglese è prevista anche quella spagnola. Prolungato il tempo pieno alla scuola Primaria Puccini, mentre per quella della Cesanella il tempo scuola sarà di 29 ore.

“Oltre lo studio l’essere” questo il motto dell’ Istituto Comprensivo “Senigallia Sud-Belardi”: “Abbiamo riflettuto sulle reali esigenze dei bambini – spiega il dirigente scolastico Luca Maria Antonio Testa – essere accolti ed entrare nella comunità. Intorno al bambino viene a ruotare tutto l’universo formativo e ora che gli alunni crescono con il digitale, la scuola dovrà adattarsi a questi nuovi linguaggi”.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2021-09-15 15:13:43
solo una cosa....119 milioni buttati per la scuola.....tutti buttati....il resto sono chiacchere
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura