SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Maceratanotizie.it

Gherardo Colombo ospite dell’anteprima del Festival del noir e del giallo civile

L'ex-magistrato parlerà della loggia P2 martedì 20 luglio alle ore 21.30 presso il teatro La Fenice di Senigallia

Gherardo Colombo

Quella della loggia P2 è stata una delle inchieste più importanti della recente storia d’Italia. Proprio a questa indagine, quarant’anni dopo il Festival del noir e del giallo civile di Senigallia dedica martedì 20 luglio alle ore 21,30 al Teatro La Fenice la serata anteprima della sua decima edizione.

A raccontarla sarà colui che ne è stato il principale protagonista: Gherardo Colombo che è stato magistrato presso il Tribunale, la Procura della Repubblica di Milano e la Corte di Cassazione per oltre trent’anni lavorando ad alcune inchieste celebri tra le quali, oltre alla P2, l’omicidio Ambrosoli, Mani Pulite, il processo Imi SIR.

Il 1981, anno della pubblicazione degli elenchi degli iscritti alla loggia segreta P2, fu un anno nel quale l’Italia cambiò profondamente: il laico Giovanni Spadolini a Palazzo Chigi, la tragedia di Vermicino con la morte per la prima volta in diretta TV, il sequestro di Roberto Peci, fratello di quel Patrizio Peci che fu il primo pentito delle Brigate Rosse.

Proprio in quell’anno Gherardo Colombo ed il collega Giuliano Turone indagando sul crac di Michele Sindona e sui reati collegati scoprirono i legami segreti tra Sindona ed il venerabile Licio Gelli. Per cercare di raccogliere qualche elemento di prova i due magistrati in gran segreto ordinarono una serie di perquisizioni in alcuni locali di proprietà di Gelli che la Guardia di Finanza eseguì il 17 marzo del 1981.

Ed è proprio nella sede dello stabilimento che Gelli dirigeva a Castiglion Fibocchi vicino ad Arezzo che vennero trovati documenti segreti esplosivi tra i quali spiccava l’elenco degli iscritti alla loggia segreta P2 con relativo numero di tessera. In quell’elenco risultarono iscritti veri e propri pezzi da novanta: ministri in carica, capi dei servizi di sicurezza, oltre quaranta parlamentari, Prefetti, Questori, ufficiali dell’Esercito e dei Carabinieri, giornalisti, imprenditori, editori e molti altri. Gli atti dell’inchiesta delinearono chiaramente la vera natura della P2: un’organizzazione segreta che poteva minare la regolare attività delle Istituzioni attraverso un fitto reticolato di relazioni, protezioni ed omertà.

In collegamento video con il Teatro La Fenice Gherardo Colombo converserà con il giornalista del Quotidiano nazionale Matteo Massi e con il docente di Storia Contemporanea dell’Università di Macerata prof. Marco Severini.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming nel sito del festival www.ventimilarighesottoimari.it e nei canali social del Comune di Senigallia.

L’ingresso al Teatro la Fenice sarà gratuito. E’ possibile prenotarsi attraverso il sito www.ciaotickets.com oppure direttamente a teatro a partire da un’ora prima dell’inizio dell’incontro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura