SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova

Carabiniere che sparò al ladro condannato: il commento di DIFESA LEGITTIMA SICURA

Avv.Paradisi: "amarezza e delusione per una sentenza che fa fare alla cultura del diritto naturale alla legittima difesa cento passi indietro"

Roberto Paradisi

Il carabiniere marchigiano che sparò alle gomme di un auto uccidendo un malvivente albanese è stato condannato in via definitiva dalla Corte di Cassazione per eccesso colposo di uso legittimo delle armi. L’auto, che fuggiva dopo una serie di furti, non si fermò al posto di blocco e tentò di investire l’appuntato che, schivato il pericolo mortale, reagì sparando alle ruote. Il proiettile rimbalzò sull’asfalto e ferì a morte il malvivente albanese che indossava un passamontagna.

 

Al riguardo l’ avv. Roberto Paradisi, Coordinatore Nazionale Difesa Legittima Sicura:  “Esprimo amarezza e delusione per una sentenza che fa fare alla cultura del diritto naturale alla legittima difesa cento passi indietro. Non si può pretendere che chi si trova a tu per tu con la morte (e in questo caso la macchina in fuga tentò di investire i carabinieri) sia così lucido e razionale da poter operare, come fa il giudice dietro la scrivania e con tutto il tempo necessario, un bilanciamento ponderato degli interessi in gioco. Quel carabiniere ha dovuto agire in pochi istanti ed è stato più che corretto nel tentare di sparare ad una ruota. La morte del malvivente è stata una mera fatalità. Questa sentenza dimostra non solo che la riforma della legittima difesa non basta e che va rivisto l’impianto dell’istituto ma anche che la cultura giuridica di questo Paese ha abbandonato la saggezza e la tradizione della millenaria cultura del diritto dell’Occidente. Ingiustizia, nel senso più alto del termine, è stata fatta”.

da DIFESA LEGITTIMA SICURA

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura