SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Laboratorio analisi dell’ospedale di Senigallia: aumentano le difficoltà

CISL FP: "La situazione è particolarmente grave"

2.397 Letture
Un commento
Farmacia Avitabile Senigallia - Farmacia Oncologica - Centro estetico BB Wellness
Ospedale di Senigallia

L’emergenza Covid ha contribuito ad amplificare il grave problema della carenza di personale in AV2, non solo del personale sanitario, ma anche degli operatori di tutti i front office di Senigallia e del territorio: cup, cassa, radiologia, anagrafe assistiti e laboratorio analisi risentono di questa mancanza.


La situazione del front-office del laboratorio analisi dell’Ospedale di Senigallia è particolarmente grave e si sta rischiando di non garantire più il normale svolgimento delle prestazioni giornaliere di accettazione, pagamento, ritiro referti e di tutto il lavoro di back-office che è di supporto al territorio, oltre che per la struttura ospedaliera stessa.

Da marzo scorso il servizio ha perso, a vario titolo, quattro dipendenti, e ad oggi si trova ad essere gestito da 2 operatori a fronte dei 6 previsti, di cui uno a tempo determinato. Questa carenza comporta un aumento di carichi di lavoro per i restanti operatori che sta diventando insostenibile, e causa un notevole disagio agli utenti, sia per le code che inevitabilmente si vanno a formare allo sportello o nel piazzale antistante, e che in questo particolare momento provocano un assembramento quantomeno inopportuno, sia per il rallentamento nell’esecuzione del prelievo ematico, che non può essere effettuato senza la preventiva registrazione.

Come se ciò non bastasse l’attività del laboratorio negli ultimi mesi si è notevolmente incrementata per la gestione dei tamponi che necessitano anche, oltre a quella clinica, di una gestione amministrativa affidata al Front Office.

In questa situazione si è evidenziata anche la carenza di Dirigenti Medici, senza i quali non è possibile dare risposte al cittadino nei tempi dovuti e rispetto alla quale registriamo attualmente un notevole affanno per garantire tutta l’attività ordinaria e straordinaria.

Come Cisl FP abbiamo più volte chiesto all’AV2 di provvedere con assunzioni o comandi, ma ad oggi non c’è stata nessuna soluzione.

da CISL FP Ancona

Commenti
Solo un commento
romolo
romolo 2020-11-11 15:59:03
Si, ma adesso con Olivetti , tutto filera' liscio, l'ospedale migliorerà a vista d'occhio!!!!!!!
Sich, sich !!!!!!!!!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura