SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lega Senigallia, si è dimesso il coordinatore Sergio Taccheri

L’esponente locale del partito di Salvini, nella giornata del 28 ottobre ha dato le sue dimissioni

1.076 Letture
commenti
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia
Sergio Taccheri

Sergio Taccheri, coordinatore della Lega Senigallia, è sceso dal carroccio: l’esponente locale del partito di Salvini, nella giornata del 28 ottobre ha dato le sue dimissioni. Una decisione che non ha voluto motivare ufficialmente ma che non sarebbe comunque correlata l’attuale maggioranza nella giunta senigalliese.

Taccheri ha giocato  un ruolo importante nell’esito delle elezioni senigalliesi: l’opposizione alla scelta del candidato proposto da Forza Italia ed Unione civica ed il seguente braccio di ferro che ne è susseguito ha portato poi ad una coalizione di centrodestra unita. Se le forze non fossero infatti convogliate sull’attuale sindaco senigalliese, è più che possibile che Lega e Fratelli d’Italia si sarebbero presentati alle urne con due candidati, disperdendo così i voti. 

A quel punto è facile ipotizzare che le elezioni avrebbero potuto avere un risultato finale favorevole al centrosinistra. E’  lecito ora attendersi  una presa di posizione da parte dei vertici regionali su questa separazione inaspettata.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Gnagnolo
Gnagnolo 2020-10-29 19:43:43
Evento epocale.
Ci dormirò stanotte?
conte1 2020-10-29 21:10:54
Gnagnolo stanotte non dormimo
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS