SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Turistica - Hotel Senigallia (Ancona) - Vacanze al mare

“Lavoriamo per il ripristino di tutte le attività ospedaliere”

"Credo che tutti, non solo gli operatori sanitari, siano preoccupati ed auspichino che ciò avvenga quanto prima"

Carlo Girolametti

Alcuni giorni fa invitavo la Politica regionale e l’ASUR Marche a ridurre la pressione, causa l’emergenza Covid, sulla struttura ospedaliera di Senigallia ricorrendo a tutti gli strumenti possibili a disposizione e procedere al graduale, indispensabile ripristino delle attività specialistiche delle unità operative e servizi.

Credo che tutti, non solo gli operatori sanitari, siano preoccupati ed auspichino che ciò avvenga quanto prima. Anche se qualcosa si sta muovendo, tutte le attività ospedaliere No-Covid sono compresse e quelle chirurgiche ancora pressochè sospese, compresa quella della ORL che tanto interessa a FdI.

Tirato per la giacchetta, mi trovo a dover rispondere a chi continua a fare confusione nonostante, deduco, abbia provato a chiedere chiarimenti, invano, al servizio di ORL.

Nessuna sorpresa, ormai siamo abituati ai tuttologi della politica, esperti di organizzazione sanitaria, di controllo delle pandemie, di tombe ipogee, di ingegneria idraulica solo per fare degli esempi. Ad ogni livello, non solo locale, accusano tutti e tutto e presi dalla foga accusano anche se stessi dimenticando responsabilità assunte in passato.

Tornando alla ORL,sappiamo che questo servizio ospedaliero è svolto da bravi professionisti (non ce lo deve dire FdI) in grado di erogare attività diagnostica di particolare rilievo e sappiamo anche che con il progetto Ospedale/Territorio è aumentata l’attivita operatoria.

Gli 84.000 euro, attinti da un fondo apposito per progetti ambulatoriali senza costi aggiuntivi per l’ospedale e fuori dall’orario di servio del poliambulatorio, rappresentano il costo massimo (mai lontanamente raggiunto) per una attività operatoria svolta dagli specialisti ambulatoriali.

Se poi la ORL sarà di nuovo una UOSD ne saremo tutti molto lieti, confidando però in un adeguato incremento di organico, come per tutte le altre unità operative che sono in carenza di personale dagli OSS ai Medici, non solo per la ORL che sta tanto a cuore a FdI.

Assessore al Welfare e Sanità comune di Senigallia– Carlo Girolametti

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura