SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Basket: Lega e Fip vogliono concludere la stagione, ma è sempre più difficile

Il blocco allo sport scade (per ora) il 3 aprile, ma è impensabile tornare a giocare in quella data

1.221 Letture
commenti
Centro Commerciale Il Maestrale - Senigallia - Marche Ancona
Goldengas-Fabriano
Federazione e Lega spingono per tornare prima possibile sul parquet, ma la scienza e anche qualche società sembra non essere d’accordo.
 

 
L’incertezza su quando ripartirà il campionato di serie B, fermo ormai dal 23 febbraio, rimane. 
 
Nei giorni scorsi la Lega, organizzatrice del torneo che vede al via la Goldengas Senigallia, si è riunita, esprimendo la volontà pressoché unanime di riprendere la stagione appena sarà possibile e terminarla con i verdetti di promozione e retrocessione: niente neutralizzazione dunque, anzi l’obiettivo di riprendere da dove ci si era fermati, completando in primo luogo la regular season e i turni di recupero. 
 
Tutto dipenderà però da quando sarà possibile la ripresa e in tal senso la scienza, o almeno parte di essa, non appare ottimista: proprio domenica infatti il virologo Roberto Burioni, tra coloro che avevano messo in guardia fin dal principio sui rischi di una epidemia di Coronavirus, ha definito “irrealistica” l’ipotesi di una riattivazione dello sport nazionale già da domenica 5 aprile (il blocco governativo vale al momento infatti fino a venerdì 3). 
 
Sulla stessa lunghezza d’onda anche la Fip: quest’ultima per bocca del presidente Petrucci a sua volta ha ribadito “l’intenzione di concludere tutti i campionati, dalla serie A alle categorie inferiori. Chiaramente tutto dipenderà dalle decisioni della scienza e del governo, ma da parte nostra al momento la possibilità di neutralizzare la stagione non è nemmeno presa in considerazione”. 
 
Il fronte, su questo aspetto, appare comunque un po’ meno compatto di qualche giorno fa, come ammette lo stesso presidente federale: “ci sono realtà con difficoltà economiche o di classifica – evidenzia – che in questi giorni stanno chiedendo in maniera un po’ patetica una sospensione immediata sperando in una certa clemenza. La volontà di Fip e Leghe è invece fare in modo che nessuno possa trarre vantaggio da questa situazione imprevedibile”. 
 
La Lega si riunirà di nuovo il 26 marzo: Senigallia attende quella data per conoscere il destino della sua stagione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!