SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pista ciclabile: “Iniziati i lavori senza concordare le modalità con i residenti e gli operatori turistici”

"Residenti ed operatori turistici si sono riuniti in Comitato per cercare di limitare le criticità derivanti da tale intervento"

BCC Ostra e Morro d\'Alba - Albanostra - Sussidi alla famiglia

Il Comune di Senigallia ha iniziato i lavori di realizzazione della pista ciclabile sul lungomare Da Vinci senza prima concordare le relative modalità con i residenti e gli operatori turistici.

Residenti ed operatori turistici si sono riuniti in Comitato per cercare di limitare le criticità derivanti da tale intervento.

Il quartiere “Ciarnin” si sviluppa dal sottopasso “Camping Domus” a quello avanti il bar “Clipper” per circa 2.5 km, nel periodo invernale e’ abitato sul lato mare da circa 300 residenti più altri 700 sul lato strada statale.

Non ha negozi di generi alimentari o di altro genere, ne bancomat e nel periodo invernale non c’e’ servizio autobus per cui se venisse mantenuta l’ipotesi del senso unico i residenti che devono recarsi a Senigallia 4 /6 volte al giorno (es. bambini che vanno a scuola) si troveranno a dover percorrere mediamente in più oltre 15 km giornalieri che per 365 giorni fanno tra 5000/6000 km annui, così vanificando i propositi ecologici della ciclabile.

In estate si arriva ad una media giornaliera di presenze, principalmente turisti, di circa 5.000 persone che aumenta il sabato e domenica fino a 15.000/16.000 presenze.

Come si può pensare di far muovere tutte queste persone che arrivano con 2500/3000 auto e un migliaio di moto su un solo senso di marcia?

Su questo tratto ci sono circa 130 attività commerciali turistiche:
3 campeggi e tanti appartamenti estivi
37 concessioni balneari per un totale di 11.000 bagnanti
alberghi con 450 camere per circa 2000 posti letto
spiagge libere per un totale di 500 bagnanti al giorno
12 ristoranti e pizzerie.

Tali attività turistiche impiegano circa un migliaio di lavoratori e su tale strada interagiscono giornalmente anche i mezzi dei fornitori degli esercizi commerciali.

Inoltre il senso unico di marcia obbliga gli avventori di quel lungomare a non poter invertire la direzione di marcia per cercare un parcheggio e quindi li costringe ad effettuare giri in auto di oltre 5 km interessando la statale.
La clientela che fruisce di questa zona balneare al 90% proviene dalla Valle Esina e sono quasi tutte famiglie molte con bambini che arrivano in macchina o moto.

Con il senso unico si obbliga costoro ad entrare dal sottopasso a nord del CIARNIN con SEMAFORO quindi è facilmente calcolabile, considerando sia l’entrata da Nord che da Sud con l’intermittenza del semaforo, che non possono entrare sul lungomare più di 350/400 auto ora.

Senza considerare l’effetto “imbottigliamento” sull’immissione nella statale tramite il sottopassaggio avanti il Clipper, con enormi disagi per la clientela che potrebbero indurre buona parte a non frequentare tale tratto di lungomare con danni ingenti alle attività economiche.

Gli autobus dovranno uscire al sottopasso waikiki percorrendo 20 km per tornare fino a Senigallia, aumentando i costi anche del contributo statale, salvo vengano ridotte le corse giornaliere .

Inoltre su quest’area non c’e’ presidio sanitario ed In tale condizione critici si prospettano eventuali interventi delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco, delle ambulanze, con difficoltà a garantire la necessaria e tempestiva sicurezza per i residenti e i bagnanti.

In estate si verificano incidenti per annegamento e per malori a persone anziane con problemi cardaci, che richiedano interventi dell’ambulanza in tempi brevissimi: è evidente che il congestionamento del traffico che il senso unico creerebbe potrebbe rendere estremamente difficoltoso un intervento d’urgenza.

Per tali motivi evidenti:

1- Siamo contrari a tale progetto.
Ricordiamo che in Ancona il tracciato è stato bloccato per individuare il percorso che crea meno problemi.

Per cui è auspicabile un arresto del progetto per valutare ogni aspetto di tale iniziativa , onde evitare scelte non condivise dalla popolazione residente e dagli operatori turistici.

2- Laddove l’Amministrazione Comunale intendesse non fermare l’iter per ponderare il progetto, siamo disponibili ad un incontro tecnico per valutare ogni aspetto e possibili soluzioni diverse che mitighino le criticità ed i problemi dell’inserimento della pista ciclabile in un tratto di strada già congestionato.
Per tali motivi, il Comitato propone il mantenimento del doppio senso di marcia con i parcheggi lato monte ove possibile, predisponendo tutte le precauzioni del caso per la sicurezza dei ciclisti.

Tale soluzione va completata prevedendo l’apertura di nuovi parcheggi sulla statale adriatica ed i sottopassi necessari a garantire la mobilita’ anche al pedoni.

A tal pro il Comitato ha incaricato l’arch. Lorenzo Campodonico di vagliare soluzioni alternative rispetto a quelle prospettate dal Comune, nonché l’avv. Corrado Canafoglia di supportarlo per gli aspetti legali .

Il Comitato auspica pertanto di trovare una soluzione condivisa con l’Amministrazione Comunale, che vada a mitigare le criticità del progetto della ciclovia, raccogliendo la disponibilità del Sindaco in tal senso.

da comitato del Ciarnin

Commenti
Ci sono 14 commenti
Glauco G. 2020-02-12 16:45:59
Ancora? Ma che cattivo di comune. Partono con i lavori e non dicono nemmeno se utilizzeranno le ruspe di marca Italiana oppure straniera (/non faccio pubblicità). non va mica nbene. I cittadini del Ciarnin devono sapere. E ancora giù con i metri centimetri e bancomat. come se fosse la prima volta in città che da un doppio senso si è passati a senso unico. mamma mia
mimmo990
mimmo990 2020-02-12 21:10:47
L'avete capita finalmente:
Avete perso un mese per stare dietro ai politici che si erano inseriti dentro il comitato. E nel frattempo gli operai lavoravano, tra l'altro il comune chiudendo un lungomare intero da più di un mese, che non era nemmeno interessato dai lavori.
State pure tranquilli: dopo la ciclabile, al Ciarnin, non Ciarnin più!!!! E chi ci ritorna?
Cristian 2020-02-12 22:34:58
@Glauco : ma hai riletto quello che hai scritto? Un bambino di terza elementare scrive meglio. Se non sai cosa scrivere, fai più bella figura a stare zitto.
Glauco G. 2020-02-13 10:58:19
@Cristian non mi aspettavo altro che l'isnutlo Non sapete fare altro quindi non pretendevo altro da una persona che voleva controbattere il mio commento. Si ho riletto ed è peino di errori. Se non hai capito il concetto mi dispiace ma a me non interessa se faccio errori oppur eno (visto che non sai nemmeno da dove sscrivo, la qualità di connessione, il tipo di macchinario che uso, ecc ecc). Quindi giudichi una p ersona dal nulla e la giudichi insultando. Per come sono io, preferisco il mio analfabestismo alla pochezza uomana. Buona giornata e come sempre detto, avete dimostrato la bellezza del Ciarnin (per non farci apposta, ieri in più di una persona si sono lamentati di un eserccente del ciarnin perchè maleducato e rozzo..strano).
mimmo990
mimmo990 2020-02-13 12:39:04
Glauco,
tu che critichi sempre tutti tranne te stesso (se mai facessi un minimo di autocritica, non ti perdoneresti mai!) come fai a NON definire come "insulti" i tuoi messaggi, se a tua volta quando qualcuno ti risponde UTILIZZANDO il tuo stesso tono, tu ti senti insultato?
Sul Ciarnin non sai nulla, continui a non informarti, ed è chiaro che nemmeno ti interessa approfondire la questione, ma solo irritare le persone.
Se credi che sia un intero quartiere di individui, "maleducati e rozzi" non ci venire, che non ti veniamo a cercare di sicuro.
Fatti un giro sotto quella scemenza demagocica di cuoricini giù per il corso, messa apposta per conquistare le persone come te, che si lasciano manipolare sena nessuna capacità critica, per fargli dimenticare disastri come quelli che stanno per accadere nel nostro quartiere.
A te già non frega niente solo perchè non sei del Ciarnin, in più fai di tutto per far arrabbiare la gente: vergognati.
Glauco G. 2020-02-13 13:34:37
mimmo990 se critichi le mie idee i miei pensieri ok...ma se insulti l'uomo no..trova un solo mio commento dove insulto l'uomo..e poi parla dicendo che io sono come voi che insultate, Grazie
Glauco G. 2020-02-13 13:41:59
Adoro i cuoricini in città come adoro la pista cicalbile...se poi verrò oppure no al Ciarnin poco impoterà a voi residenti no? Io su questo sono sempre democratico... se mi piace venire a prendere una cosa ..ci vengo..se non mi piace..non ci vengo...di sicuro mi piacerà fare un giro in bici..poi non trovo altra attrattiva in quella zona ma io sono solo una persona e a voi non frega nulla dell'individuo (da come scrivi te nel tuo commento)...io pensavo l'opposto visto i fiumi di lacrime dicendo che nessuno sarebbe più venuto li da voi e addio esecenti. Ma evidentemente mi sbagliavo.
mimmo990
mimmo990 2020-02-13 14:21:16
Ci metto un secondo, ho l'imbarazzo della scelta:
" ieri in più di una persona si sono lamentati di un eserccente del ciarnin perchè maleducato e rozzo..strano"
Stai insultando chiunque risieda al Ciarnin.
serva75
serva75 2020-02-13 14:30:57
Caro Glauco,
Per come la vedo io (e sono certo di non essere il solo), lei é un attaccabrighe, e già questo é sinonimo di grande maleducazione.
Non ha alcun rispetto per chi esprime e vive un disagio, non lo capisce nemmeno secondo me, eppure giudica fatti e persone continuamente.
Cosa significa poi quell'esempio che al Ciarnin ci sarebbe un tizio rozzo... Aggiungendo "strano" alla fine, come ad esprimere una conferma. Lei intende che un intero quartiere é rozzo?
Lei é solo un maleducato. E anche uno sbruffoncello, che se ne sta nascosto dietro una tastiera.
Glauco G. 2020-02-13 17:14:42
mimmo990 assolutamente no. Ho messo strano perché ho notato in questi giorni un atteggiamento molto poco “professionale” nel gestire le comunicazioni da parte di molti soggetti del Ciarnin. Tendono ad insultare e non a controbattere le persone. Ci sono locali molto belli dalle vostre parti e con ottimi servizi. I capeggi sono molto apprezzati ad esempio e il personale molto cortese…spesso si offendono le persone che sanno di essere meno cortesi (ma non è il suo caso ovviamente). Serva75 sono una persona che esprime i pensieri, se questo lo vede come attaccabrighe evidentemente quello che io giudico pensiero espresso in democrazia lei la legge come maleducazione. Dispiace che l’Italia intera sia maleducata visto che siamo in uno stato di diritto democratico. Ho rispetto per il disagio ma non per chi vive di vittimismo oppure guarda solo il proprio orticello. Le faccio la lista dei posti dove Senigallia ha cambiato il senso di marcia oppure variato da doppio senso a senso unico? Credo di trovarne facilmente più di 10. Eppure voi zitti tutti e ora invece vi lamentate perché tutti devono condividere il vostro immenso dolore? Peccato. Non funziona così con me. Giocavate felici quando la città cambiava…giochiamo felici se il Ciarnin cambia (che poi lo reputo in meglio nemmeno in peggio). Qui non siamo noi a non avere rispetto per il vostro dolore ma voi nel non aver battuto ciglio quando il resto della città cambiava esattamente come state cambiando li da voi. Prima zitti perché non coinvolgeva voi.. ora invece vi offendete se alcuni trovano corretta e bella la modifica proposta e attuata dal comune. Rispetto da ambo i lati per favore. Lo strano era riferito a quel esercente (andate su fb e cercate). Starno perché ho avuto anche io e molti altri esperienze negative. Mi scuso per non aver chiarito bene il concetto di strano.. ma era riferito a quel singolo esercente. Accetto di essere considerato sbruffoncello ma la cosa è reciproca visto come vi siete sempre posti. Altro? Concludo chiedendo nuovamente dove sono i miei scritti che insultano il singolo e non criticano i pensieri. oppure devo pensare hce mi si accusa sempre dicose che non faccio mai ma che subisco spesso?
ozymandias
ozymandias 2020-02-13 23:26:11
Insomma Glauco, lanci il sasso e poi nascondi la mano.
Secondo me dovresti dimostrare un po' più di attributi.
Non é con un ultimo messaggio pacato e rispettoso, che puoi cancellare tutti quelli che scrivi, che fanno solo incavolare un sacco di gente.
Non sono del Ciarnin, ma non ravvedo meno rabbia da parte di loro di quelli che si sono incavolato per il motocross, per le tombe ipogee, o per la discarica del Cesano.
Non capisco perché tu ti accanisca contro di loro, io leggo le loro ragioni e non mi sembrano affatto campate in aria.
E anche se non fossi d'accordo, di certo non mi permetterai mai di trattarli come tu fai nei tuoi messaggi.
centr100
centr100 2020-02-14 08:31:57
"ma era riferito a quel singolo esercente. "
Sei un falso Glauco. E adesso anche un coniglio.
Guarda che la gente non é tutta scema come pensi tu. Sono settimane che ti leggo e deridi tutte le persone del Ciarnin e le loro proteste in mille modi. Ma falla finita una buona volta.
Cosa sei un bambino?
Glauco G. 2020-02-17 10:05:42
Coniglio..sensa palle...insomma..sono io che provoco mica voi che insultate. Perchè solo loro? perchè qui si piange e non si critica..se fosse solo critica ok ma ci si appella al nulla per protestare. Da altre parti hanno una logica e infatti hanno seguito. Io la vedo così. Cent100 mi sono riferito a FB e lì hanno accusato solo u no di loro...di sicuro ci saranno altri scortesi ma non so dirti chi e come..solo quello di FB posso dre perchè è l'unico che è stato citato. se non ho palle sse sono conigilio vi cambia la vita? spero di no perchè significherebbe che campate in base al mio essere vigliacco e mi farebbe tanto dispiacer eper voi. detto questo ...il Ciarnin (per quello che mi riguarda) ne è uscito davvero male su questa storia....ma amen..è solo un mio pensiero (e di 4 - 5 altre persone).
Glauco G. 2020-02-17 10:09:43
ozymandias dimenticavo..confermo tutti i miei messaggi...ci mancherebbe..mica sono io che insulta l'uomo...mica sono io che sa solo dire parolacce...rileggili e vedrai che i miei messaggi sono tutti pacati (sotto l'aspetto insulti) e che solo i vari soggeti che protestano hanno sempre insultato quando leggevano commenti che andavano a favore della decisione del comune...quindi perchè io dovrei cancellarli? ribadisco che adoro la decisaione presa e non vedo l'ora che sia a senso uno con una bellisisma pista ciclabile....non vedo propio l'ora. è un reato adorare un cambiamento? preferisco non avere attributi se l'uomo vero come te ama chi insulta.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura