SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

US Pallavolo Senigallia, uomini ancora alla grande

Perdono 3-0 in casa invece le donne, ma Monte San Giusto è davvero troppo forte

781 Letture
commenti
Greta Bruschi

La Miv Senigallia esce sconfitta 0-3 in casa contro l’Italiana Pellami Monte San Giusto, di gran lunga la squadra più forte della serie C femminile e netta favorita per la promozione in B2.

In campo la differenza di valori si è vista, ma le ragazze senigalliesi hanno tenuto botta per due set su tre, andando vicinissime a vincere il terzo parziale in cui hanno avuto un set point sfumato anche per una discutibile decisione arbitrale.

“Usciamo dal campo sconfitti ma con buone sensazioni – ha detto coach Andrea Mazzoli -. Giocando così faremo molti punti contro le avversarie del girone che sono alla nostra portata. Il Monte San Giusto non è tra queste”.

La Miv ha ceduto con i parziali di 20-25, 12-25, 27-29 con buone prove di Francesca Carnevaletti, di Greta Bruschi e, in generale, della seconda linea.

Le buone notizie settimanali per l’Us Pallavolo Senigallia vengono dal settore maschile e dal settore giovanile femminile.

Continua lo strepitoso campionato della Security Ta.Pe. nella Prima Divisione maschile. I ragazzi di coach Davide Longarini hanno sconfitto 3-0 la Sabini Asal Castelferretti. E’ la nona vittoria in nove giornate di campionato. Lo stesso cammino della Volley Tre Belvedere Ostrense e sabato prossimo, proprio a Belvedere, ci sarà il big match tra le due magnifiche imbattute del girone.

Contro la Sabini, terza forza del campionato, non c’è stata partita se non in avvio quando i senigalliesi hanno faticato ad entrare in ritmo. Poi si sono sciolti trionfando con i parziali di 25-19, 25-17, 25-19.

“Quella della nostra squadra maschile – ha detto il DT dell’Us Robero Paradisi – è una striscia di risultati eccezionale che conferma, anzi migliora, il bel campionato già disputato lo scorso anno. Ormai abbiamo anche un vivacissimo settore maschile e i miei complimenti vanno a coach Longarini e a tutti i tecnici del settore”.

Da sottolineare i risultati settimanali anche dell’under 16 femminile, allenata proprio da Roberto Paradisi ( oltre che da Stefano Paradisi) che ha sconfitto per 3-0 il forte Collemarino sia nel campionato giovanile (in trasferta) sia nel campionato di Seconda Categoria (in casa). L’under 16 si è così qualificata per la seconda fase provinciale, mentre la Seconda Divisione è balzata in testa alla classifica.

“Stiamo raccogliendo i frutti dei nostri investimenti sulle giovani – ha commentato ancora Paradisi -. La nostra filosofia è quella di far crescere le nostre ragazze, senza andare a cercare innesti di ragazze cresciute in altre società. Una filosofia che sta pagando. Le nostre giovani sono tutte prodotte della nostra scuola di pallavolo. Un gruppo molto promettente e di sicuro avvenire”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura