SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia

“Uomini dalla parte delle donne”, convegno a Senigallia

Sabato 28 settembre all'Hotel City

Convegno donne a Senigallia

Sabato 28 presso la Sala panoramica dell’Hotel City, con inizio alle ore 15.30, c’è un appuntamento importante da segnare nella propria agenda.

L’Associazione di Storia Contemporanea promuove, in collaborazione con il Centro Cooperativo Mazziniano “Pensiero e Azione” e la sezione locale dell’A.M.I., il Convegno nazionale di studi “Uomini dalla parte delle donne”.

L’assise, che nasce da un’idea della prof.ssa Lidia Pupilli, direttrice scientifica dell’Associazione, si inserisce in una serie di molteplici iniziative promosse dall’Associazione di via Chiostergi nell’anno corrente per ricordare il centenario della legge sulla capacità giuridica della donna: quest’ultima, emanata il 17 luglio 1919, costituisce uno spartiacque evidente quanto dimenticato del processo di emancipazione femminile.

Il taglio del Convegno è indubbiamente originale, dato che intende analizzare i casi di personalità del mondo politico e culturale che nell’Italia tra Otto e Novecento – ma alcune relazioni toccheranno anche lo scenario internazionale – si sono impegnate nella rivendicazione dei principali diritti femminili; a cominciare da quello di voto politico il cui divieto non era neanche sancito dalla carta costituzionale dello Stato italiano. Un comunicato associativo recita: “Si tratta del terzo Convegno da noi organizzato negli ultimi sei anni relativo alla storia delle donne; la decina di pubblicazioni nel frattempo realizzate e le diverse altre occasioni promosse attestano come la nostra Associazione sia un ente capofila sul tema a livello regionale e nazionale”.

Senigallia ospiterà dunque, ancora una volta, un meeting di altro profilo scientifico: sono infatti attesi docenti e studiosi provenienti da atenei e istituti nazionali (tra cui Venezia, Verona, Milano, Torino, Cassino) e marchigiani (Macerata, Ascoli) che proporanno analisi innovative e propositive. Ancora una volta, inoltre, l’Associazione di Storia Contemporanea si rivolge alla comunità cittadina e al mondo della scuola, mettendo a disposizione di tutti gli intervenuti (l’assise è circoscritta al pomeriggio di sabato 28) gli atti del convegno – che, curati dalla prof.ssa Pupilli, saranno pubblicati a novembre da un grande editore nazionale – e un momento di convivialità.

Presso un apposito servizio booking si potranno trovare gli ultimi libri associativi che parlano di donne.

I saluti istituzionali sono affidati a Daniela Barbaresi, della Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, alla senatrice Silvana Amati e all’assessora alle Pari opportunità del Comune di Senigallia Ilaria Ramazzotti.

Dagli

Organizzatori

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura