SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, non si ferma lo sciame sismico: nuova scossa di magnitudo 3.6

La Procura di Macerata ha disposto dei controlli sui pensili 'crollati' nelle Sae di Muccia

2.530 Letture
commenti
Amici di Casa BBL onlus - Dona il cinque per mille
Sismografo

Non si ferma il riacutizzarsi dello sciame sismico che sta interessando il sud delle Marche. La terra torna a tremare nell’entroterra maceratese anche nella giornata del 12 aprile.

Una nuova scossa di terremoto è stata registrata a Muccia alle 15,24. La magnitudo, secondo quanto riportato dal sito dell’Ingv, è di 3.6L’epicentro è stato localizzato a due chilometri dal paese montano. Una sequenza iniziata la scorsa settimana e che ha avuto come scossa principale quella di 4.6 registrata all’alba del 10 aprile. Al momento non si segnalano danni a cose o persone. Diverse le segnalazioni pervenute anche ai Vigili del Fuoco.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura