SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mozione annullamento Terre Marca Senone bocciata da Consiglio Senigallia

Era stata presentata da Martinangeli, Palma, Sartini e Da Ros nell'assemblea di martedì 27 marzo

1.895 Letture
commenti
Assicurazioni Generali - Nuova sede a Senigallia - Polizza vita, lavora con noi
Palma, Martinangeli, Sartini, Da Ros

Bocciata dal Consiglio comunale di Senigallia, riunitosi martedì 27 marzo, la mozione presentata a firma congiunta da Movimento 5 Stelle, Senigallia Bene Comune e Lega Nord per l’annullamento in autotutela della delibera che ha dato il via libera alle Terre delle Marca Senone e al suo Statuto.


Come ha ribadito la consigliera Stefania Martinangeli (Movimento 5 Stelle), “lo Statuto delle Terre della Marca Senone votato dal Consiglio comunale a novembre 2017, è illegittimo, perché viola l’articolo 32 del Testo Unico degli Enti Locali. Non vengono esposte con chiarezza, come richiesto, le funzioni precise dell’unione e le sue coperture finanziarie”: una posizione che era già stata espressa pubblicamente nei giorni precedenti, assieme agli altri firmatari (Elisabetta Palma, M5S, Giorgio Sartini, SBC, e Davide Da Ros, Lega).

La mozione è stata respinta con 15 voti contrari, 2 astenuti e 4 favorevoli.

Commenti
Ci sono 5 commenti
Zorro
Zorro 2018-03-28 12:19:10
Gli astenuti non hanno compreso la mozione o non sono voluti andare contro la maggioranza?
ozymandias
ozymandias 2018-03-28 13:08:41
Comolimenti! Se lo scopo dell'Unione é quello di far risparmiare i comuni, il primo atto dell'Unione sarà quello di trascinarsi in un ricorso interminabile di spese legali, mentre si poteva correggere tutto in autotutela e rifare le cose per bene. E questo, tutto per il solito puntiglio di queste persone che, chiaramente, non hanno affatto a cuore il risparmio per i cittadini, ma anzi sobbarcare di altre spese legali tutti gli enti. E inoltre, gli altri comuni, cosa ne pensano???? O contano già tutti come il due di coppe?
Mario2 2018-03-28 16:45:31
Ma Infatti la Martinangeli presenta la mozione e poi si astiene dal voto? https://senigallia.openmunicipio.it/votations/2018-03-27-9-1/
Comunque più che l'accordo con i Comuni si dovrebbe sentire la popolazione, uno dei pilastri della nostra costituzione e dell'idea di democrazia moderna è il concetto di "popolo sovrano" ma più andiamo avanti è più si capisce quanto la cosa sia sfuggita di mano.
ozymandias
ozymandias 2018-03-28 18:26:47
C'é già una sentenza per un caso avente similari caratteristiche. Basta far ricorso e verrà di nuovo annullata, o meglio il rischio é quasi una certezza. Questo significa anni d'attesa e di spese legali, per il nulla. Ritirale e correggetela, caro consiglio comunale, invece di votare sempre a favore e senza cervello. Altrimenti, altro che le spese del "siamo già stato dal notaio", magari scoprirete che chi dice di sé che non é mai stato sfigato, per poi portare avanti progetti di questo genere in questo modo, rende bene l'idea chi sia il vero sfigato...
octagon 2018-03-28 22:21:17
https://senigallia.openmunicipio.it/votations/2018-03-27-8-1/ è questa per correttezza dei fatti, dei 5S ha votato contro il solito, fi e unione civica astenuti, traquilli che due anni passeranno presto.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura