SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Caffespresso

Incendio a Scapezzano di Senigallia: a fuoco e danneggiato il tetto di una casa

Vigili del Fuoco chiamati all'intervento con due automezzi. Evacuata un'abitazione, nessun danno alle persone

2.870 Letture
commenti
Vigili del fuoco, pompieri, 115

Erano passate le 11 della mattina di domenica 2 ottobre, quando le fiamme hanno invaso e semidistrutto il tetto di un’abitazione di via Belardinelli, alle porte di Scapezzano di Senigallia, causando anche il crollo di alcuni controsoffitti.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti da Senigallia e Ancona con un’autopompa-serbatoio e un’autoscala, necessarie per domare le fiamme agendo su più fronti, limitando il più possibile i danni all’edificio a due piani.

Danni che però non sono stati lievi: a partire da un camino acceso in casa, forse l’eccessivo calore della canna fumaria, surriscaldatasi, ha causato l’innesco delle fiamme che si sono rapidamente propagate sul tetto, costruito con travi in legno e tavolati coperti da coppi. Una struttura dunque infiammabile, sotto la quale si trovavano controsoffittature interne in cartongesso.

L’incendio ha causato la distruzione di una parte del tetto, poi coperto con dei teloni, oltre al crollo di parte dei controsoffitti interni all’abitazione, per la quale i Vigili del Fuoco hanno poi provveduto precauzionalmente alla chiusura dell’impianto del gas: l’anziana persona che vi si risiede è stata quindi evacuata. Nessun danno alle persone e nessun conseguenza per l’appartamento al piano terra, i cui occupanti sono tornati regolarmente ad abitarla.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura