SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Tavernetta sull Aia - Ristorante a Monterado di Trecastelli

Senigallia: due arresti in 24 ore e già libero

Il 46enne in manette per i danni al pronto soccorso cittadino è anche evaso dai domiciliari

4.498 Letture
commenti
Carabinieri al Pronto Soccorso

Nuovamente arrestato e già libero il 46enne di Senigallia in manette per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio dopo aver sfasciato il desk del pronto soccorso cittadino. L’uomo, posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida di venerdì mattina, 24 giugno, è stato sorpreso nuovamente nei pressi dell’ospedale, in flagranza di evasione.

I Carabinieri, durante il sopralluogo presso l’abitazione di G.M., hanno notato che nella serata di giovedì 23 giugno l’uomo si era allontanato da casa, evadendo ed eludendo la forma di misura cautelare che il magistrato aveva imposto in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto prevista per la mattina di venerdì 24. La pattuglia lo ha rintracciato all’esterno del pronto soccorso, senza oggetti contundenti o di altro genere, calmo e, apparentemente, senza comportamenti che potessero arrecare danni a persone o cose.

Per il reato di evasione dai domiciliari è stato dunque arrestato e trattenuto per la nottata nelle camere di sicurezza della caserma di via Marchetti. La difesa ha ottenuto che l’udienza fosse spostata e il giudice ha fissato la data del 15 luglio. Nel frattempo, però, è stato liberato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura