SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Via macchie e incuria: altri muri tornano puliti a Senigallia

L'iniziativa "Muri puliti" prosegue in vari punti della città, gli alunni delle scuole contribuiscono al decoro urbano

1.180 Letture
commenti
Pizzeria alla pala Aculmò - Senigallia - Qualità e sorriso
Decoro urbano: torna l'operazione Muri puliti a Senigallia

Prosegue a Senigallia l’operazione “Muri puliti”, lanciata nel 2013 dall’associazione Sena Nova sotto la guida del prof. Camillo Nardini e che ora coinvolge anche le scuole (Liceo Medi e Istituto Corinaldesi). Piccoli gruppi di ragazzi dei due istituti, in totale sicurezza e sotto la guida degli insegnanti, di volta in volta si adoperano nella pulizia di muri cittadini imbrattati e abbandonati all’incuria.

Negli anni scorsi, “Muri puliti” ha permesso la pulizia di tratti di muro tra gli altri nelle vie Rodi, Mastai, Lamarmora, oltre che del sottopasso pedonale di via Mamiani; nei giorni scorsi la stessa operazione è stata iniziata (e si concluderà a breve) nel muro di un edificio che si affaccia sulla Rocca Roveresca (lato Stazione).
Decoro urbano: torna l'operazione Muri puliti a SenigalliaSi tratta di un’esperienza particolare e piacevole che non avevo mai svolto prima – spiega una delle ragazze coinvolte nel progetto – :un vero e proprio lavoro di squadra“.

Oggi spiegare agli alunni il greco e il latino non è più sufficiente – sottolinea Camillo Nardini –. Servono messaggi costruttivi che favoriscano la cittadinanza attiva: “Muri puliti” persegue questo obiettivo ed un metodo molto civile per coinvolgere le scuole”; infine dal dirigente scolastico di Medi e Corinaldesi, Daniele Sordoni, arriva l’auspicio che “anche altri istituti possano in futuro partecipare all’iniziativa, che contribuisce al decoro urbano“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!