SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Inizia la campagna olearia al Frantoio Mazzola di Senigallia

A Scapezzano tutti i Venerdì e Sabato di Settembre aperti al pubblico per la presentazione dell'attività

Frantoio Mazzola di Senigallia

Per tutto settembre ed ottobre 2015 da Mazzola a Scapezzano di Senigallia nei giorni di venerdì pomeriggio e sabato, oltre ai giorni di molitura ci sarà la presentazione del frantoio, tecnologia e sistemi al servizio di qualità ed efficienza.


La campagna che sta per iniziare si prefigura come abbondante e soprattutto di alta qualità.

Infatti l’estate calda e secca ha impedito al temibile insetto (mosca olearia), che tanti danni ha fatto lo scorso anno, di attaccare le olive.

Si sono sempre registrati attacchi deboli e poco efficaci, questo ha facilitato il lavoro degli olivicoltori che hanno saputo tenere a bada i “pericoli” che si sono presentati sin’ora.

Frantoio Mazzola di SenigalliaSi prevedono quindi olive sane e abbondanti.

Per ottenere il miglior olio possibile da una campagna generosa come questa saranno presentati una serie di accorgimenti che abbiamo messo a punto e che possono fare la differenza.

I principi perseguiti sono:
– olio equilibrato giustamente dolce/piccante
– profumi nobili e persistenti per molto tempo (12 mesi almeno)
– efficienza dell’impianto per estrarre tutto l’olio
– sistemi per evitare contatto fra diverse partite d’oliva

Venite a farci visita, il personale è a disposizione per una consulenza gratuita sulle migliori soluzioni per la corretta conservazione dell’olio ottenuto, oltre che per la gestione in campo degli ulivi.

I nostri orari sono:
Venerdì dalle 16.00 alle 19:00, il Sabato dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 19:00

Frantoio Mazzola di SenigalliaFrantoio Mazzola di SenigalliaFrantoio Mazzola di Senigallia

Frantoio Mazzola
60019 – Senigallia (AN)
Strada Berardinelli 297 – Scapezzano
Tel: 347.0700546
Mail: info@cantinamazzola.com
Web: www.cantinamazzola.com

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Solo un commento
gino serretti 2015-09-10 07:28:07
Come sarà la produzione dell'oliva raggia per conservare sotto sale ???
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura