SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cadavere trovato in via Smirne a Senigallia, all’origine un incidente

La vittima è Alessandro Zamboni, titolare del locale Enoforum: rinvenuto in strada con diverse ferite

27.712 Letture
Un commento
Autonoleggio Mariotti Senigallia
La scena del ritrovamento del cadavere in via Smirne a Senigallia

Sconcertante scoperta quella fatta da alcuni lavoratori verso le 6 del mattino del 13 agosto in via Smirne a Senigallia: il cadavere di un uomo coperto di sangue giaceva sulla sella di uno scooter appoggiato al muro di un’abitazione.

Carabinieri e uomini del 118 sono giunti sul posto per i soccorsi, ma non c’era più niente da fare per Alessandro Zamboni, 46 anni, titolare a Senigallia del locale Enoforum al Foro Annonario, morto già da qualche ora.

Alessandro ZamboniL’uomo è stato trovato con una ferita alla gola e con molto sangue riverso addosso, causati da un incidente avvenuto intorno alle ore 2 di notte alle Bettolelle di Senigallia. In quell’occasione era stato segnalato al 118, da alcuni passanti lungo la s.p. Arceviese, il conducente di uno scooterone vistosamente ferito, ma cosciente, che si è rifiutato di farsi soccorrere.

Con tutta probabilità, sostengono i Carabinieri di Senigallia impegnati nelle indagini e nei rilievi, Zamboni avrebbe valutato erroneamente la gravità delle ferite e sarebbe giunto fino alla propria abitazione, al cui muro si è inizialmente appoggiato per poi svenire a causa del sangue perduto e perdere la vita in quella posizione.

La scena del ritrovamento del cadavere in via Smirne a Senigallia

La scena del ritrovamento del cadavere in via Smirne a Senigallia: le tracceLa scena del ritrovamento del cadavere in via Smirne a Senigallia

Lo scooter rinvenuto insanguinato in via Smirne a SenigalliaSarà l’autopsia a chiarire e dare certezza a un episodio che ha destato molto scalpore in città, per la modalità del ritrovamento del corpo ma anche l’ipotesi di un’aggressione con accoltellamento che inizialmente circolava ma che non si è verificata.

I rilievi delle forze dell’ordine agli ordini del Capitano Cleto Bucci sono proseguiti per diverse ore, insieme al magistrato Rosario Lionello, mentre sul luogo del ritrovamento sono giunti anche gli uomini della Polizia e della Polizia Municipale per cercare di tenere lontano il capannello di persone che si è formato.

La scena del ritrovamento del cadavere in via Smirne a Senigallia: le tracceLa scena del ritrovamento del cadavere in via Smirne a Senigallia: le tracceLa scena del ritrovamento del cadavere in via Smirne a Senigallia e i curiosi

TESTO di Luca Ceccacci e Carlo Leone
FOTO in via Smirne di Carlo Leone

 

Commenti
Solo un commento
mik76
mik76 2015-08-13 20:44:29
Ciao Ale R.I.P.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura